Navigazione veloce

USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - PEC drlo@postacert.istruzione.it - CF 97254200153

Comunicazione commissione elettorale: esiti elezioni RSU 2015

Comunicazione della commissione elettorale

Verbale di scrutinio del 6 marzo 2015
Titolo: Verbale di scrutinio del 6 marzo 2015 (721 clicks)
Etichetta:
Filename: rsu2015.pdf
Dimensione: 812 kB

Commenti

AVVISO: Bridging our future – Costruiamo la nuova scuola

Direzione Generale
Ufficio IX
– Comunicazione
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

AVVISO

Ai Dirigenti Scolastici delle scuole statali e paritarie di primo e secondo grado
Ai docenti delle scuole statali e paritarie di primo e secondo grado

Il giorno 2 marzo, dalle 10:30 alle 13:30 presso la sala Biagi, Palazzo Lombardia, NUcleo 4, via Melchiorre Gioia 37, Milano, si tiene come da programma allegato l’evento organizzato da Intel Education in collaborazione con Regione Lombardia, MIUR e Ufficio scolastico regionale per la Lombardia.

Dettagli dell’evento:

-          10:30 registrazione

-          11:00 intervento delegato Intel

-          a seguire interventi istituzionali, resoconti sulle buone pratiche nelle scuole raccontate da docenti e Coding Labs.
Per iscrizioni http://www.eventbrite.it/e/biglietti-bridging-our-future-costruiamo-la-nuova-scuola-15648867183

Per ulteriori informazioni si prega di contattare la dott.ssa Francesca Capomaccio, francescacapomaccio@yahoo.it.

L’attività è riconosciuta ai fini della formazione per i docenti e i dirigenti interessati.

Si ricorda altresì in questa sede, per le sole secondarie di secondo grado, la call aperta per il Progetto Galileo:
http://www.istruzione.lombardia.gov.it/avviso-progetto-galileo/

Cordiali saluti.

Il dirigente
Franco Gallo

Allegati

 

FG/
Ufficio IX – Comunicazione
02 574 627 230

Commenti

AVVISO: 23 febbraio 2015, convegno USR-AICA “Le opportunità del digitale nelle scuole lombarde” e concorso AICA-USR

Direzione Generale
Ufficio IX
– Comunicazione
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

Milano, 28 gennaio 2015

Ai Dirigenti Scolastici delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado
Ai docenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado

Oggetto:  convegno AICA-USR

Segnaliamo a tutti gli interessati che a seguito del protocollo d’intesa tra USR Lombardia e AICA si terrà il giorno 23 febbraio 2015 la giornata di formazione “Opportunità del digitale nelle scuole lombarde: esperienze, modelli organizzativi, formazione e strategie didattiche”.

Il convegno avrà luogo presso l’IIS Gentileschi di Milano, via Natta (Lampugnano M1) dalle 09:00 alle 13:00. Il programma definitivo, ove si registrino variazioni, sarà reso disponibile su questo sito il 2 febbraio 2015; si allega fin da ora il programma in fase di definizione. Il link per le iscrizioni si trova alla pagina

iscrizioni_usr-aica_23_02_2015

ed è attivo fino al 20 febbraio p.v..

L’iniziativa rientra nel quadro della formazione per docenti e dirigenti scolastici di cui all’art. 64 C. 5 del vigente CCNL.

Per il pomeriggio del medesimo giorno, nella stessa sede, si svolgerà il convegno tra AICA e i propri Test Center.

Contestualmente si allega il bando di concorso congiunto AICA-USR, con premi messi a disposizione da AICA e presentazione degli elaborati entro il 30 giugno 2015. Le istruzioni per le iscrizioni si trovano nel bando stesso. Il link per l’iscrizione, oltre che nel bando, è disponibile da questa pagina

http://www.istruzione.lombardia.gov.it/iscrizioni/iscrizioni-concorso-aiuca-usr-2015/

 

Cordiali saluti

Il dirigente
Franco Gallo

 

FG/

Ufficio IX – Comunicazione
02 574 627 230

Allegati

Concorso AICA-USR 2015 "La competenza digitale nel tuo futuro professionale"
Titolo: Concorso AICA-USR 2015 "La competenza digitale nel tuo futuro professionale" (378 clicks)
Etichetta:
Filename: convegno_concorso_AICA-rev_ultima.pdf
Dimensione: 69 kB
Convegno 23 febbraio 2015 USR-AICA "Le opportunità del digitale nelle scuole lombarde"
Titolo: Convegno 23 febbraio 2015 USR-AICA "Le opportunità del digitale nelle scuole lombarde" (434 clicks)
Etichetta:
Filename: CONVEGNO-AICA-USR-UPDATE-28-GENNAIO.pdf
Dimensione: 132 kB

Commenti

Auguri di Natale 2014 del Direttore Generale dott.ssa Delia Campanelli

 Direzione Generale
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

Auguri di Natale del Direttore Generale dott.ssa Delia Campanelli

 

Milano, 15 dicembre 2014

 

Alle Studentesse, agli Studenti e alle loro famiglie
Ai Dirigenti Scolastici, ai Docenti, al Personale ATA delle Istituzioni scolastiche
di ogni ordine e grado, statali e paritarie della Lombardia
Ai Dirigenti Amministrativi e Tecnici e al Personale della Direzione
Generale e degli Ambiti Territoriali della Lombardia
Alle Organizzazioni Sindacali della scuola e della F.P.
Agli EELL della Regione Lombardia
Alle autorità civili, religiose e militari
Agli Enti e alle Associazioni del territorio

 

Con l’approssimarsi delle festività, desidero formulare i miei migliori auguri a tutti coloro che vivono e operano nella scuola lombarda.

Agli studenti, veri protagonisti del sistema scolastico educativo, dai più piccoli della scuola dell’infanzia fino a coloro che si trovano in percorsi di istruzione secondaria e post secondaria, auguro di saper perseguire con capacità e determinazione i percorsi intrapresi che li porteranno, alla realizzazione di sé nella scuola e nella società del futuro. Estendo l’augurio anche alle loro famiglie, che, nonostante il periodo di crisi, sappiano affiancare e accompagnare nel percorso formativo i propri ragazzi.

Ai Dirigenti e ai docenti di tutte le scuole lombarde, statali e paritarie, per il lavoro costante e la passione posta nell’educazione e formazione delle nuove generazioni, che ha consentito alla nostra scuola di raggiungere risultati di alto profilo, coniugando la valorizzazione delle eccellenze con un’attenzione particolare all’inclusione di tutti, in modo da garantire alle generazioni più giovani sicurezza e fiducia; non dimenticando, naturalmente, il personale amministrativo e tecnico che affianca con dedizione e cura il lavoro quotidiano di docenti e dirigenti.

Un pensiero particolare ed un ringraziamento al personale tutto e ai dirigenti dell’Ufficio scolastico regionale e degli ambiti territoriali, e a tutti coloro che a qualunque titolo prestano la loro costante collaborazione, per garantire il buon funzionamento complessivo del nostro sistema scolastico.

Un ringraziamento alle OOSS, per la costruttiva e attenta interlocuzione che permette di dare il giusto valore alle esigenze di tutto il personale che opera nella scuola, e agli Enti e alle Associazioni territoriali, che in modo sempre più efficace affiancano la scuola nel lavoro quotidiano affinché sappia rispondere in maniera sempre più incisiva alle aspettative dei giovani e delle loro famiglie.

A tutti vanno il mio pensiero e il mio augurio per le future prossime festività, con l’auspicio che il nuovo anno ci veda protagonisti, tutti insieme, di nuove sfide, ricordando che l’istruzione rappresenta il più grande valore di una società moderna e il vero investimento per il futuro, per questo vale la pena di dedicare tempo ed energie per sostenere e rafforzare l’anima della comunità scolastica.

 

 

IL DIRETTORE GENERALE
Delia Campanelli

 

Commenti

Oggetto: Incontro “Il buon Dirigente per la Buona scuola” – 18 dicembre 2014

 Direzione Generale
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

AVVISO

Ai Dirigenti Scolastici della Lombardia
Loro sedi

Oggetto: Incontro “Il buon Dirigente per la Buona scuola” – 18 dicembre 2014

In prossimità dell’emanazione dei provvedimenti attuativi delle innovazioni previste dal Rapporto “La buona scuola”, il Sottosegretario di Stato, Davide Faraone, ha il piacere di incontrare sul tema “Il buon Dirigente per la Buona scuola” tutti i Dirigenti Scolastici, quali soggetti fondamentali nei processi innovativi in atto.

L’incontro si terrà GIOVEDÌ 18 DICEMBRE 2014 alle ore 16,00, presso l’IIS Schiaparelli, in via Settembrini, 4 a Milano.

Le SSLL sono invitate a confermare la partecipazione compilando l’apposito form: http://www.requs.it/iscrizioni1_04.asp?evento=77.

Il Direttore Generale
Delia Campanelli

DC/

Commenti

Dirigenti Scolastici neo-immessi in ruolo all’ 01/09/2014 – Convocazione firma contratti 15-16-17 dicembre 2014

Direzione Generale
Ufficio VII – Dirigenti amministrativi, tecnici e scolastici
Via Pola. 11 – 20124 -  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 20870
Milano, 10 dicembre 2014

Ai Dirigenti Scolastici
immessi in ruolo in data 01.09.2014

Oggetto: Convocazione firma contratti 15-16-17 dicembre 2014

Con la presente si comunica che a seguito delle osservazioni mosse dalla Corte dei Conti sui contratti dei Dirigenti Scolastici neo-immessi in ruolo all’ 01/09/2014, relative alla firma del dott. Francesco de Sanctis nel mese di proroga delle funzioni, i contratti sono stati nuovamente predisposti con la firma dell’attuale direttore generale dell’ USR Lombardia, dott.ssa Delia Campanelli.

A tal fine si rende necessario procedere alla convocazione per la firma di tali atti nei giorni 15, 16 e 17 dicembre 2014 presso l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, sito in via Pola 11 – 20124 Milano – piano 4 stanza 4, secondo il calendario allegato.

Si ringrazia per la collaborazione.

 

Il dirigente
Morena Modenini

Allegati

MM/mcs

Commenti

Seminario regionale per l’accompagnamento delle Indicazioni nazionali 2012. Auditorium Liceo “V. Veneto ” – Milano, 19 novembre 2014

novembre 19, 2014
9:00 ama5:30 pm

Direzione Generale
Ufficio III – Ordinamenti
Via Pola. 11 – 20124 -  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 18305
Milano, 31 ottobre  2014

Ai Dirigenti scolastici ed ai docenti delle
scuole dell’Infanzia e del primo ciclo di
istruzione statali della Lombardia

Ai Coordinatori Didattici ed Educativi ed ai
docenti delle scuole dell’Infanzia e del
primo ciclo di istruzione paritarie della
Lombardia

Oggetto: Quarto Seminario regionale per l’accompagnamento delle Indicazioni nazionali 2012. Auditorium Liceo “V. Veneto ” – Milano, 19 novembre 2014

A seguito delle azioni che stanno caratterizzando le misure di accompagnamento alla riforma del primo ciclo d’istruzione, l’USR Lombardia propone a Milano il quarto Seminario regionale dal titolo:

… esplorando le IN”

La giornata seminariale è rivolta ai Dirigenti scolastici e docenti delle scuole dell’Infanzia e del primo ciclo di istruzione statali e paritarie e vuole offrire, in un’ottica di scambio e confronto, spunti di approfondimento delle discipline e tematiche trasversali che, in Lombardia, hanno caratterizzato la progettazione delle Reti di scuole costituite ai sensi del D.M. n.821/13 e della C.M. n.22/13.

L’evento, di cui si allega il programma , avrà luogo mercoledì 19 novembre 2014 dalle ore 9:00 alle ore 17:30 – presso l’ Auditorium del Liceo “Vittorio Veneto” – Via Angelo dei Vincenti n.7 – Milano (ingresso Auditorium da Piazzale Zavattari).

E’ prevista nel pomeriggio la partecipazione al laboratorio dedicato all’approfondimento degli ambiti disciplinari della MATEMATICA e ITALIANO nel primo ciclo dell’istruzione.

 Per partecipare alla sessione mattutina e/o pomeridiana del seminario è necessario compilare la scheda d’iscrizione accedendo al link:

http://www.istruzione.lombardia.gov.it/iscrizioni/seminario-esplorando-le-in-4 

L’iscrizione potrà avvenire entro e non oltre il 17 novembre 2014.

 

 

Il dirigente
Giuseppe Bonelli

Allegati

GB/gs
Referente
Giusi Scordo
tel. 02.574 627 299
Email: giusiscordo@gmail.com

Commenti

Seminario regionale per l’accompagnamento delle Indicazioni nazionali 2012. Auditorium I.T.S. “Gentileschi” – Milano, 28 ottobre 2014

ottobre 28, 2014
9:00 ama5:00 pm

Direzione Generale
Ufficio III – Ordinamenti
Via Pola. 11 – 20124 -  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 17406
Milano, 14 ottobre  2014

Ai Dirigenti scolastici ed ai docenti delle
scuole dell’Infanzia e del primo ciclo di
istruzione statali della Lombardia

Ai Coordinatori Didattici ed Educativi ed ai
docenti delle scuole dell’Infanzia e del
primo ciclo di istruzione paritarie della
Lombardia

Oggetto: Seminario regionale per l’accompagnamento delle Indicazioni nazionali 2012. Auditorium I.T.S. “Gentileschi” – Milano, 28 ottobre 2014.

 

All’interno delle azioni che stanno caratterizzando le misure di accompagnamento alla riforma del primo ciclo d’istruzione, l’USR Lombardia organizza a Milano il Seminario regionale dal titolo:
“ La dimensione INternazionale della didattica nel primo ciclo d’istruzione”

L’evento è rivolto ai Dirigenti scolastici e docenti delle scuole dell’Infanzia e del primo ciclo di istruzione statali e paritarie e vuole offrire importanti spunti di approfondimento sulla formazione linguistica dei docenti alla luce delle Nuove Indicazioni Nazionali. Didattica innovativa, metodologia CLIL, progetti Erasmus plus, saranno alcuni dei focus che caratterizzeranno la giornata seminariale.

Il seminario regionale, secondo i tempi e le modalità descritte nel programma allegato, avrà luogo martedì 28 ottobre 2014 dalle ore 9:00 alle ore 17:00 – presso l’ Auditorium dell’ I.T.S.T. “Gentileschi”” –Via A. Natta ,11– Milano (MM Linea Rossa, fermata Lampugnano)

E’ prevista nel pomeriggio la partecipazione a tre Workshop dedicati alla Lingua Inglese, Francese e Tedesca.

Per partecipare alla sessione mattutina e/o pomeridiana del seminario è necessario compilare la scheda d’iscrizione accedendo al link:
http://www.istruzione.lombardia.gov.it/iscrizioni/seminario-esplorando-le-in-3

L’iscrizione potrà avvenire entro e non oltre il 27 Ottobre 2014 (prorogato). La partecipazione all’evento è a carico dei partecipanti.

 

 Il dirigente
Giuseppe Bonelli

Allegati

GB/gs
Referente
Giusi Scordo
tel. 02.574 627 299
Email: giusiscordo@gmail.com

Commenti

Saluto del Direttore Generale dott.ssa Delia Campanelli

bslogo 

 Direzione Generale
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

Saluto del Direttore Generale dott.ssa Delia Campanelli

Milano, 15 ottobre 2014

Assumere la direzione dell’Ufficio Scolastico di una regione dinamica e altamente impegnata per la qualità della scuola, come la Lombardia, è per me un onore e motivo di orgoglio.

Desidero, innanzitutto, porgere un saluto agli studenti e alle loro famiglie, a tutto il personale delle istituzioni scolastiche statali e paritarie, degli uffici di ambito territoriale e dell’Ufficio Scolastico Regionale, alle Autorità, alle organizzazioni sindacali, alle Università e alle istituzioni tutte che, a vario titolo, operano per il miglioramento continuo del sistema scolastico lombardo.

Alla consapevolezza di affrontare un’esperienza e una sfida molto impegnative, per la complessità dei compiti che mi attendono, si accompagna la convinzione di poter contare su un lavoro di squadra, centrato sulla valorizzazione delle competenze di ciascuno e sul senso di responsabilità, per l’erogazione di un servizio scolastico in cui qualità ed equità dell’istruzione possano trovare un’espressione congiunta sempre più elevata.

A tal fine è mia intenzione coinvolgere tutte le persone che operano nella e per la scuola, con la certezza che la collaborazione e l’interazione tra istituzioni, famiglie e società siano indubbiamente le leve strategiche per perseguire gli obiettivi della “buona scuola”, in cui gli studenti possano avere a disposizione concrete opportunità per apprendere e acquisire le competenze necessarie a sviluppare autonomia, responsabilità e senso critico.

Il mio incarico come Direttore Generale per la Lombardia mi esorta a prestare attenzione e a praticare l’ascolto per comprendere le situazioni di difficoltà di scuole e uffici, per condividere possibili soluzioni, ma anche per conoscere e potenziare la circolazione delle tante iniziative di progettazione e programmazione per la scuola, provenienti dalla ricca e variegata articolazione del territorio lombardo, in sintonia con tutti gli enti locali: comuni, province e regione.

È mia convinzione che un atteggiamento resiliente, in cui si affrontano le difficoltà per cercare, proporre e condividere soluzioni innovative e realistiche, insieme alla collaborazione di tutte le parti coinvolte, nel rispetto reciproco di funzioni e compiti, possa rappresentare un buon punto di partenza per lavorare in sinergia e in un clima motivante e gratificante per tutti.

La Lombardia si è sempre distinta per la capacità di innovazione che ha qualificato negli anni l’offerta formativa delle scuole. Innovazione perseguita attraverso l’alleanza formativa tra tutti coloro che, a titolo diverso, sono impegnati nella formazione dei giovani.

La scuola deve rappresentare una leva strategica fondamentale per la tenuta e lo sviluppo del sistema, ma la sua identità e la sua mission assumono tanto più valore quanto più intensamente essa riesce a vivere l’interscambio con i contesti esterni.

In questo quadro sottolineo l’impegno mio e della direzione scolastica regionale nell’essere parte attiva del processo di innovazione, nel fornire luoghi e occasioni di raccordo e di confronto per ampliare e rendere stabili le relazioni con il territorio, stimolare la ricerca didattica, sperimentare e diffondere pratiche innovative.

Allo stesso modo, come prospettato nella “Buona scuola”, un ruolo fondamentale assume la valutazione sia degli apprendimenti degli studenti sia del servizio scolastico, in maniera da proseguire nel cammino del miglioramento in un orizzonte di responsabilità, trasparenza e rendicontazione sociale.

L’ufficio scolastico per la Lombardia quest’anno, con numerose istituzioni scolastiche di tutto il paese e in particolare della nostra regione, è, inoltre, direttamente coinvolto nell’evento universale Expo 2015, un’occasione unica di incontro e di confronto su temi di grande interesse e rilevanza che permetterà di mettere in luce le eccellenze della scuola lombarda.

Desidero, quindi, ringraziare il Direttore Generale che mi ha preceduto alla guida di questo Ufficio Scolastico, il dott. Francesco de Sanctis, il cui operato ha consentito alla Scuola lombarda di svilupparsi in termini di qualità.

Infine un ringraziamento speciale a tutto il personale della scuola e dell’amministrazione, ai docenti e ai dirigenti scolastici, che ogni giorno operano per assicurare successo scolastico e formativo a tutti gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado e per garantire la qualità del sistema scolastico lombardo.

 

Delia Campanelli

Commenti

Adempimenti di carattere operativo ed organizzativo relativi all’esame di Stato a.s. 2014 -2015 – Avviso

Direzione Generale
Via Pola, 11 – 20124 -  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

AVVISO

 

Oggetto:  Adempimenti di carattere operativo ed organizzativo relativi all’esame di Stato a.s. 2014 -2015.

 

Si segnala la pubblicazione sul sito del MIUR, in data 28 maggio 2015, della nota ministeriale prot. n. 4674, in merito agli adempimenti finalizzati al regolare svolgimento delle operazioni durante gli esami.

 

Allegati

/pd
per informazioni:
Piera D’Andria
02 574 627 306
pierina.dandria@istruzione.it

Commenti

Esami di Stato conclusivi di 1° e 2° ciclo a.s. 2014/2015 – Avviso

Direzione Generale
Via Pola, 11 – 20124 -  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

AVVISO

 

Oggetto: esami di Stato conclusivi di 1° e 2° ciclo a.s. 2014/2015.

 

Si segnalano le note dell’Ufficio Coordinamento Dirigenti Tecnici – USR Lombardia relative all’oggetto sopra indicato:

 

  • nota n. 6882/15  “Nomina del Responsabile coordinamento esami di Stato”
  • nota n. 6885/15  “Piano di Vigilanza esami di Stato 1° ciclo”
  • nota n. 6886/15   “Piano di Vigilanza  esami di Stato 2° ciclo”
  • nota n. 7301/15  “Piano di Vigilanza – integrazione – esami di Stato 2° ciclo

 

Allegati

/pd
per informazioni:
Piera D’Andria
02 574 627 306
pierina.dandria@istruzione.it

Commenti

Certificazione competenze lingua latina – Risultati delle prove

Direzione Generale
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 7216
Milano, 29 maggio 2015

A tutti gli interessati

Al sito
U.S.R. Lombardia

Oggetto: Certificazione competenze lingua latina – Risultati delle prove.

Con nota del 26 marzo 2015, prot. DRLO 3905, questo Ufficio ha comunicato l’avvio delle procedure relative alla certificazione delle competenze di lingua latina per la Lombardia. Le prove si sono svolte martedì 28 aprile 2015 e hanno registrato l’adesione di un elevato numero di partecipanti.

In allegato si diffonde l’elenco di coloro che hanno superato le prove di certificazione, con indicazione del livello raggiunto.

L’occasione è gradita per porgere distinti saluti.

 

 

 Il dirigente
Luca Volonté

Allegati

LV/rz
Referente
Roberta Zaccuri
roberta.zaccuri1@istruzione.it
02 574 627 278

Commenti

Il Cineclub “In sicurezza”

Direzione Generale
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 7206 del 29 maggio 2015

Ai dirigenti degli Ambiti Territoriali
Ai dirigenti delle scuole secondarie di secondo grado
Ai coordinatori delle attività didattiche delle
scuole secondarie di secondo grado
paritarie della Lombardia
Al sito web

Oggetto:  Il Cineclub “In sicurezza”

Nell’ambito del protocollo triennale d’intesa tra USR Lombardia, INAIL – Direzione Regionale Lombardia – e Fondazione Cineteca Italiana (Prot.n.. MIUR AOODRLO R.U.12219, 01/07/2014), per avviare un rapporto di collaborazione su iniziative congiunte al fine di promuovere la cultura della sicurezza e della salute in ogni ambiente (di studio, di lavoro e di vita), anche per l’anno scolastico 2015-2016 sarà disponibile presso il MIC il Cineclub “In sicurezza”, un’iniziativa gratuita rivolta alle scuole secondarie di secondo grado attraverso la quale le classi possono visionare un film che tratta tematiche legate alla sicurezza con l’introduzione e il dibattito finale coordinato da un esperto INAIL.

Per maggiori dettagli si rimanda al programma allegato.

Si ringrazia per la consueta collaborazione.

 

Il dirigente
Roberto Proietto

Allegati

RP/sc
Referente: Simona Chinelli
schinelli70@gmail.com
02 574 627 322

Commenti

Proposte didattiche del Museo Interattivo del Cinema di Milano per l’anno scolastico 2015-2016

 Direzione Generale
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 7199 del 29 maggio 2015

Ai dirigenti degli Ambiti Territoriali
Ai dirigenti delle scuole di ogni ordine e grado
Ai coordinatori delle attività didattiche delle scuole
paritarie di ogni ordine e grado della Lombardia
Al sito web

Oggetto:  proposte didattiche del Museo Interattivo del Cinema di Milano per l’anno scolastico 2015-2016.

Si rendono note le proposte didattiche, per l’anno scolastico 2015-2016, del Museo Interattivo del Cinema di Milano (un progetto di Regione Lombardia e Fondazione Cineteca Italiana), che si inseriscono nel Protocollo d’Intesa firmato tra l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e la Fondazione  Cineteca Italiana (Prot. MIUR AOO DRLO R.U. 12580 del 07/07/2014).

· MIC per le scuole…si parte!

Il Museo Interattivo del Cinema di Milano (MIC) propone agli studenti percorsi di conoscenza ed esperienza, creati ad hoc, sulla base dell’età e delle aree di interesse da approfondire, con materiali storici degli archivi, postazioni interattive e specifici laboratori che permettono di sperimentare i mestieri del
cinema (montatore, doppiatore, regista),con la condivisione in tempo reale dei propri lavori anche on line, grazie al canale YouTube e alla pagina Facebook dedicata. E’ prevista per mercoledì 23 settembre 2015 alle ore 17.00 la presentazione delle attività didattiche presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, viale Fulvio Testi 121 – Milano. A seguire ci sarà una visita guidata al Nuovo Archivio Film e al Tunnel dei sogni con le postazioni di realtà aumentata (allegato 1).

· Giuria specializzata scuole PGC 2015

Nell’ambito del Festival Piccolo grande Cinema 2015, Cineteca Italiana e Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia promuovono anche per l’anno scolastico 2015-2016 il progetto di formazione culturale/orientamento professionale Giuria Specializzata Scuole PGC 2015. Il progetto darà la possibilità a
13 ragazzi del secondo biennio e ultimo anno delle scuole secondarie superiori della Lombardia di costituire la Giuria Specializzata che giudicherà i film selezionati per il Concorso CineCineMondo 2015, nell’ambito del Festival Piccolo grande Cinema, e di partecipare al seminario di orientamento professionale che si terrà dal 16 al 21 ottobre 2015, presso il MIC-Museo Interattivo del Cinema. Si allegano il bando relativo al suddetto progetto, il programma dello stage, la scheda per la preiscrizione e un vademecum (allegati 2,3,4,5).

· Piccolo Grande Cinema. Il festival delle nuove generazioni, VIII^ Edizione

Il Piccolo grande Cinema è il festival per le scuole e le famiglie di Cineteca Italiana/MIC-Museo Interattivo del Cinema, che prevede appuntamenti ed esperienze per rendere il mondo del cinema più vivo e vicino, per scoprire film inediti in anteprima da tutto il mondo e partecipare a laboratori di cinema ed eventi specifici (allegato 6).

· Open day – Scuole, corsi e professioni del cinema

Per l’anno prossimo sarà anche in programma un open day dal titolo “Scuole, corsi e professioni del cinema” che si terrà sabato 14 novembre ore 15.00, durante il quale ci sarà una presentazione delle scuole e dei corsi di cinema più qualificati, per scoprire le professioni del cinema, le possibilità di inserirsi nel mondo del lavoro, le scuole specializzate e i corsi offerti dalle scuole secondarie di II grado e dalle scuole post-diploma. Insegnanti e dirigenti presenteranno agli studenti i corsi, le scuole e le modalità di accesso e daranno un quadro articolato ed esaustivo delle professioni del settore cinematografico e dell’audiovisivo. L’ingresso sarà libero con prenotazione telefonando allo 0287242114 in giorni e orari di ufficio, da lunedì 5
ottobre 2015. In allegato la scheda di richiesta di partecipazione come istituto alla presentazione (allegato7).

Vista la rilevanza delle iniziative si pregano le SS.LL. di volerne dare la massima diffusione.

Si ringrazia per la consueta collaborazione.

Il dirigente
Roberto Proietto

 

 Allegati

RP/sc
Referente: Simona Chinelli
schinelli70@gmail.com
02 574 627 322

Commenti

A.S. 2014/15 – Disponibilità reggenza dell’ I.P.S.S.C.T. “P.Verri” di Busto Arsizio (VA)

 Direzione Generale
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 7193 del 29 maggio 2015

Ai Dirigenti Scolastici della Lombardia
Al sito web
e p.c.
Ai Dirigenti degli Ambiti Territoriali della
Lombardia
Alle OO.SS. dei Dirigenti Scolastici della
Lombardia

 

Oggetto: A.S. 2014/15Disponibilità reggenza dell’ I.P.S.S.C.T. “P.Verri” di Busto Arsizio (VA).

 

Si comunica che è disponibile, per incarico di reggenza, l’istituzione scolastica sotto elencata:

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI COMMERCIALI E TURISTICI“P. VERRI” – Via Torino, 1 – 21052 Busto Arsizio (VA)- Codice Meccanografico:VARC030007– dal 08.06.2015 al 31.08.2015.

 

Il Direttore Generale, in caso di non disponibilità da parte dei Dirigenti Scolastici, ai sensi dell’ art. 19 del CCNL Area V dell’11 aprile 2006, conferirà d’ufficio l’incarico di Reggenza.

 

Le disponibilità devono pervenire entro il 04/06/2015 a mezzo e-mail (uff7-lombardia@istruzione.it ) utilizzando l’allegato modello.

 

  

Il dirigente
Morena Modenini
(Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi
e per gli effetti dell’art. 3, c. 2, D. Lgs. n. 39/1993)

Allegati

 

MM/ag
Referente
Antonella Gentile
tel. 02 574 627 297
Email: antonella.gentile21@istruzione.it
Fax 02 574 627 246

Commenti

Corso “L’uso efficace degli strumenti ICT (Information and Communication Technology) per la gestione dei Siti Web, dell’Open Government e Trasparenza Amministrativa” Programma ICT 2015 F2015_3

 Direzione Generale
Ufficio I –
Affari generali, personale e servizi della direzione generale
Via Pola, 11 – 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 7185
Milano, 29 maggio 2015

Ai Dirigenti responsabili
degli Uffici dell’USR per la Lombardia

LORO SEDI

e, p.c. Alle OO.SS. Comparto Ministeri

Alle RSU

LORO SEDI

Al sito web USR Lombardia

 

Oggetto: Corso “L’uso efficace degli strumenti ICT (Information and Communication Technology) per la gestione dei Siti Web, dell’Open Government e Trasparenza Amministrativa” Programma ICT 2015 F2015_3.

Si porta a conoscenza delle SS.LL. che il MIUR, con nota 1834 del 26.05.2015 ha comunicato l’avvio a partire dal 4 giugno 2015, in attuazione del programma ICT 2015 progetto F2015_3, di un corso disponibile sulla piattaforma SidiLearn, destinato a l personale amministrativo non dirigenziale dell’Area III e dell’Area II, finalizzato a garantire l’acquisizione di competenze digitali utili per la produzione di documenti elettronici in formato aperto e
accessibili, in applicazione dei principi di Open Government e Accessibilità delle Informazioni Pubbliche.

Il corso della durata complessiva di 8 ore di formazione (4 moduli), al termine del quale verrà rilasciato un attestato di partecipazione, sarà fruibile sulla piattaforma SidiLearn settimanalmente a partire dal 4 giugno fino al 8 luglio 2015, e sarà assistito per tutto il periodo di fruizione dal servizio di tutoring, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 18.00, attraverso il forum riservato, la messaggistica di piattaforma e la casella di posta: strumenti-ICT.for@istruzione.it.

L’iscrizione potrà avvenire attraverso il portale SIDI http://portale.pubblica.istruzione.it seguendo le istruzioni operative, allegate alla presente comunicazione.

La presente viene inviata alle OO.SS. comparto Ministeri quale doverosa informativa sindacale, nonché al sito web di questo USR per ottemperare agli obblighi di pubblicità.

Nel ringraziare per la consueta collaborazione, si porgono cordiali saluti

 

  

Il dirigente
Luciana Volta

Allegati

 

LV/
uff1-lombardia@istruzione.it

Commenti

Attestati di partecipazione al progetto: Studenti Volontari per un giorno ad Expo

Direzione Generale
Via Pola. 11 – 20124 -  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 7190
Milano, 29 maggio 2015

Ai dirigenti scolastici e ai docenti referenti
degli Istituti di istruzione di secondo grado
aderenti al progetto Studenti Volontari per un giorno ad Expo

 

Oggetto: Attestati di partecipazione al progetto: Studenti Volontari per un giorno ad Expo.

In riferimento all’oggetto, come da Avviso Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 21213 del 19 dicembre 2014, alle scuole era demandato il compito di:

  • individuare un docente referente (se ha un responsabile per il Volontariato sarà lo stesso)
  • inserire l’azione nel Piano dell’Offerta formativa scolastica ai fini del rilascio del Credito formativo
  • favorire la formazione degli studenti Volontari EXPO e dei docenti accompagnatori nel percorso erogato da EXPO2015

In virtù di quanto sopra, le scuole provvederanno al rilascio dell’eventuale credito formativo agli studenti che hanno completato le attività previste nell’ambito dell’iniziativa promossa dall’USRLo ed Expo.

Cordiali saluti

 

 

Il dirigente
Roberto Proietto

 

 

 

RP/mf
Referente: Marcella Fusco
marcella.fusco1@istruzione.it

Commenti

Premio Maturità 2015. XIV Edizione – Bando di Concorso

 Direzione Generale
Via Pola. 11 – 20124 -  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 7179
Milano, 29 maggio 2015

Ai   dirigenti degli Ambiti Territoriali della Lombardia

Ai   dirigenti scolastici delle scuole statali della Lombardia

Ai   coordinatori delle attività didattiche scuole paritarie della Lombardia

 

Oggetto: Premio Maturità 2015. XIV Edizione – Bando di Concorso.

Il Premio Maturità – giunto alla sua XIV edizione – è un concorso per studenti particolarmente meritevoli che si siano distinti per l’eccellenza delle prime prove dell’Esame di stato conclusivo del ciclo di studi di secondo grado, ideato dall’associazione Rotaract.

Il concorso premia le migliori prime prove scritte di Italiano degli Esami di stato conclusivi dei corsi di istruzione secondaria di secondo grado, sostenute dagli studenti di scuole statali e paritarie della Lombardia.

Per tutte le informazioni e per conoscere i vincitori delle precedenti edizioni, è possibile consultare il sito: www.premiomaturita.it

Si ringrazia per la consueta collaborazione.

 

Il dirigente
Roberto Proietto

Allegati

 

RP/ta
Referente:
Tullia Angino
M.I.U.R. – USR Lombardia
tel. 02.574627 249
Email: gaetanatullia.angino@istruzione.it

Commenti

Trasmissione risultati Finale Regionale di Pallavolo I grado (12 maggio 2015, Gorle – BG) e II grado (7 maggio 2015, Gorle – BG)

Direzione Generale
Coordinamento regionale attività motorie e sportive
Via Pola, 11 – 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. MIUR AOO DRLO R.U. 7157
Milano, 28 maggio 2015

Ai Dirigenti degli A. T. della Lombardia

Ai Coordinatori per l’Educazione Fisica della Lombardia

Ai Dirigenti Scolastici delle scuole statali e paritarie della Lombardia

Al Sito Web

 

Oggetto: Trasmissione risultati Finale Regionale di Pallavolo I grado (12 maggio 2015, Gorle – BG) e II grado (7 maggio 2015, Gorle – BG).

Si trasmettono per la pubblicazione le classifiche delle Finali Regionali dei Campionati Studenteschi a.s. 2014-2015 di Pallavolo I e II grado che si sono svolte a Gorle (BG) rispettivamente il 12 e il 7 maggio 2015.

 

 Il coordinatore regionale
Giuliana Cassani

Allegati

/gc
Coordinamento Attività Motorie e Sportive
Giuliana Cassani
giulianamaria.cassani@istruzione.it

Commenti

Trasmissione risultati Finale Regionale di Calcio a 5 I grado – 12 maggio 2015, Gorle (BG)

Direzione Generale
Coordinamento regionale attività motorie e sportive
Via Pola, 11 – 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. MIUR AOO DRLO R.U. 7156
Milano, 28 maggio 2015

Ai Dirigenti degli A. T. della Lombardia

Ai Coordinatori per l’Educazione Fisica della Lombardia

Ai Dirigenti Scolastici delle scuole statali e paritarie della Lombardia

Al Sito Web

 

Oggetto: Trasmissione risultati Finale Regionale di Calcio a 5 I grado – 12 maggio 2015, Gorle (BG).

Si trasmettono per la pubblicazione le classifiche delle Finali Regionali dei Campionati Studenteschi a.s. 2014-2015 di Calcio a 5 I grado che si sono svolte il 12/5/2015 a Gorle (BG).

 

 Il coordinatore regionale
Giuliana Cassani

Allegati

/gc
Coordinamento Attività Motorie e Sportive
Giuliana Cassani
giulianamaria.cassani@istruzione.it

Commenti

Trasmissione risultati Finale Regionale di Rafting II grado – 22 maggio 2015, Balmuccia (VC)

Direzione Generale
Coordinamento regionale attività motorie e sportive
Via Pola, 11 – 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. MIUR AOO DRLO R.U. 7154
Milano, 28 maggio 2015

Ai Dirigenti degli A. T. della Lombardia

Ai Coordinatori per l’Educazione Fisica della Lombardia

Ai Dirigenti Scolastici delle scuole statali e paritarie della Lombardia

Al Sito Web

 

Oggetto: Trasmissione risultati Finale Regionale di Rafting II grado – 22 maggio 2015, Balmuccia (VC).

Si trasmettono per la pubblicazione le classifiche delle Finali Regionali dei Campionati Studenteschi a.s. 2014-2015 di Rafting che si sono svolte il 22/5/2015 a Balmuccia (Vc).

 

 Il coordinatore regionale
Giuliana Cassani

Allegati

/gc
Coordinamento Attività Motorie e Sportive
Giuliana Cassani
giulianamaria.cassani@istruzione.it

Commenti

Esposizione bandiere nazionale ed europea – martedì 2 giugno 2015

 Direzione Generale
Ufficio I – Affari generali, personale e servizi della direzione generale

Via Pola, 11 – 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 7158
Milano, 28 maggio 2015

Ai dirigenti degli  Uffici dell’USR
per la Lombardia
LORO SEDI

Ai dirigenti delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado 
della Lombardia 
LORO SEDI

Oggetto: esposizione bandiere nazionale ed europea su edifici pubblici – martedì 2 giugno 2015 -

Per gli adempimenti consequenziali, si comunica che la Prefettura di Milano ha disposto l’esposizione delle bandiere nazionale ed europea sugli edifici pubblici, per l’intera giornata di martedì 2 giugno 2015 in occasione della Festa della Repubblica.

Gli edifici già quotidianamente imbandierati potranno essere ulteriormente imbandierati.

La Presidenza rammentando quanto disposto all’art. 9 del D.P.R. n. 121/00, e cioè che le bandiere esposte siano “in buono stato e correttamente dispiegate”, raccomanda che venga assicurato il massimo decoro dei vessilli, con invito a sostituire eventuali bandiere logore o in stato di degrado.

Le SS.LL. vorranno attenersi alle indicazioni fornite.

 

 

 

Il dirigente
Luciana Volta

LV/
uff1-lombardia@istruzione.it

Commenti

“Io cito, tu city”, un progetto di Bookcity Milano aperto a tutte le scuole della Lombardia

Direzione Generale
Via Pola, 11 – 20124-  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 7130
Milano, 28 maggio 2015

Ai dirigenti degli Ambiti Territoriali
Ai dirigenti delle scuole scuole secondarie di primo e secondo grado
Ai referenti di promozione della lettura degli Ambiti territoriali
Al sito web

 

Oggetto: “Io cito, tu city”, un progetto di Bookcity Milano aperto a tutte le scuole della Lombardia.

Nell’ambito della manifestazione BookCity Milano per le Scuole, realizzata in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, http://www.istruzione.lombardia.gov.it/protlo_3728_24_marzo_2015/ , è stato lanciato un concorso aperto alle scuole secondarie di primo e secondo grado di tutta la Lombardia, che coinvolge le letture estive degli studenti: Io cito, tu city, promosso da Letteratura Rinnovabile.

Il progetto consiste nell’assegnare agli allievi letture estive, invitandoli a cercare citazioni sui temi di “Amore” e “Paura” (la lunghezza massima della citazione è di 12 righe). A settembre, al rientro a scuola, i ragazzi consegneranno la citazione individuata; si farà poi una votazione collettiva in classe per designare le migliori citazioni, due per ciascun tema (ogni classe potrà partecipare con 4 citazioni).

Entro mercoledì 30 settembre 2015, dovranno essere inviate le 4 citazioni scelte dai ragazzi agli organizzatori di BookCity per le Scuole, all’indirizzo scuole@bookcitymilano.it

Il Comitato di BookCity per le Scuole selezionerà 12 citazioni per ciascuno dei due temi e comunicherà a tutte le classi partecipanti l’esito della selezione.

Le migliori citazioni verranno stampate, esposte e lette ad alta voce durante BookCity, e inoltre promosse sui media.

Sul sito, alla pagina del progetto, è possibile trovare il dettaglio di tutte le informazioni.

 

 

 

Il Dirigente
Roberto Proietto

 

RP/ep
Referente: Simona Chinelli
Mail: schinelli70@gmail.com
Tel. 02 574 627 322

Commenti

Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado, a.s. 2014-2015. Chiarimenti in merito all’indirizzo Design nei Licei artistici

Direzione Generale
Via Pola, 11 – 20124 -  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

AVVISO

 

Oggetto: Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado, a.s. 2014-2015. Chiarimenti in merito all’indirizzo Design nei Licei artistici.

 

Si segnala la nota MIUR del 19 maggio 2015 relativa all’oggetto.

 

Allegati

 

/ra
M.I.U.R. – U.S.R. Lombardia
tel. 02 574 627 311
Email: renata.averna@istruzione.it

Commenti

Informativa sugli esiti della procedura di interpello, avviata in data 10.04.2015 con avvisi pubblicati sul sito web istituzionale dell’USR, per l’attribuzione di incarichi dirigenziali ai sensi dell’art. 19 commi 5 bis e 6 del D.Lgs. 165/01 e s.m.i.

Direzione Generale
Ufficio I –
Affari generali, personale e servizi della direzione generale
Via Pola, 11 – 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 7110
Milano, 28 maggio 2015

 

Oggetto: informativa sugli esiti della procedura di interpello, avviata in data 13.03.2015 con avviso prot. 4443, pubblicato sul sito istituzionale del MIUR, per l’attribuzione di incarico di coordinatore regionale dei dirigenti tecnici presso l’USR per la Lombardia.

Come è noto, con i sottoelencati avvisi pubblicati sul sito web di questo Ufficio, è stata avviata la procedura di interpello di cui in oggetto per il conferimento di incarichi dirigenziali – ai sensi dell’art. 19 commi 5 bis e 6 del D.Lgs. 165/01 e s.m.i. – per i seguenti uffici:

prot. 4596 del 10.04.2015 – incarico di direzione dell’Ufficio II         comma 5 bis

prot. 4597 del 10.04.2015 – incarico di direzione dell’Ufficio III        comma 5 bis

prot. 4598 del 10.04.2015 – incarico di direzione dell’Ufficio V          comma 5 bis

prot. 4601 del 10.04.2015 – incarico di direzione dell’Ufficio VII       comma 6

prot. 4594 del 10.04.2015 – incarico di direzione dell’Ufficio X          comma 5 bis

prot. 4599 del 10.04.2015 – incarico di direzione dell’Ufficio XIV       comma 5 bis

prot. 4603 del 10.04.2015 – incarico di funzione tecnico ispettiva    comma 6

 

La procedura di interpello in parola si è conclusa con l’inoltro agli organi di controllo, per il seguito di competenza, dei provvedimenti di conferimento dei seguenti incarichi:

dott.ssa Morena MODENINI   incarico di direzione dell’Ufficio II

dott.ssa Patrizia GRAZIANI     incarico di direzione dell’Ufficio III

dott. Roberto PROIETTO         incarico di direzione dell’Ufficio V

dott. Luca VOLONTE’              incarico di direzione dell’Ufficio VII

dott. Marco BUSSETTI             incarico di direzione dell’Ufficio X

dott. Claudio MERLETTI           incarico di direzione dell’Ufficio XIV

dott. Marco BRUSCHI              incarico funzione ispettiva

dott. Fabio MOLINARI             incarico funzione ispettiva

 

 

Il direttore generale
Delia Campanelli

DC/
Ufficio I – Affari generali
Tel. +39 02 574 627 213
Email uff1-lombardia@istruzione.it

Commenti

Piano di formazione per lo sviluppo delle competenze linguistico-comunicative e metodologico-didattiche di lingua inglese per docenti della scuola primaria – Elenco convocati ai test di posizionamento rivolti ai docenti che sosterranno le prove di verifica finali presso i Centri Linguistici di Ateneo

Direzione Generale
Relazioni internazionali e lingue straniere
Via Pola, 11 – 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 7086
Milano,  27 maggio 2015

Ai docenti corsisti del Piano INDIRE di 1°
contingente 3^ annualità
Ai docenti corsisti del Piano INDIRE ex-ELTeach
Ai dirigenti scolastici degli istituti comprensivi
Ai dirigenti degli UST della Lombardia
Ai referenti provinciali
Al sito Web

Oggetto: Piano di formazione per lo sviluppo delle competenze linguistico-comunicative e metodologico-didattiche di lingua inglese per docenti della scuola primaria – Elenco convocati ai test di posizionamento rivolti ai docenti che sosterranno le prove di verifica finali presso i Centri Linguistici di Ateneo.

Con riferimento alla nota AOODRLO prot. n.6734 del 20 maggio 2015 con cui si comunicava la possibilità offerta ai docenti di scuola primaria di effettuare un test di posizionamento in vista dell’esame finale di livello B1 da sostenere al CLA, si pubblica l’elenco dei docenti (ALL.1) che si sono prenotati online.

Si sottolinea che il test di posizionamento si svolgerà il 28 e 29 p.v. presso le sedi dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di:

  • BRESCIA – via Trieste, 17 presso Ufficio Informazioni situato all’ingresso sulla destra
  • MILANO – via Morozzo della Rocca 2/A – SELDA situato al 3° Piano      

 

Cordiali saluti.

 

 

 

Il dirigente
Luca Volonté

 Allegati

LV/rp
Responsabile del procedimento
Roberta Pugliese
Tel. 02 574 627 292
relazioni.lingue@gmail.com

Comments off

Esiti del Workshop nazionale 2015 – Avvio dei webinar e apertura delle iscrizioni al corso AFSO da parte dei docenti ospedalieri

Direzione Generale
Via Pola, 11 – 20124-  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 7062
Milano, 26 maggio 2015

Ai dirigenti degli Ambiti Territoriali
Ai dirigenti delle scuole sedi di sezioni ospedaliere
Ai docenti delle sezioni ospedaliere
Al sito web dell’USR Lombardia

 

Oggetto: Esiti del Workshop nazionale 2015. Avvio dei webinar e apertura delle iscrizioni al corso AFSO da parte dei docenti ospedalieri.

Il workshop nazionale sulla Scuola in Ospedale, svoltosi nel mese di marzo 2015, ha consentito di fare il punto sulla situazione di questa peculiare offerta formativa e di rappresentarne la complessità e la dimensione nazionale e regionale.

 

Dalla fine di marzo 2015, in pieno accordo con le nuove disposizioni relative all’open data (www.dati.gov.it), sono visibili tutti i dati relativi alla scuola in ospedale. Tali dati, consultabili al link http://pso.istruzione.it/index.php/trasparenza e nelle pagine dei servizi regionali, sotto forma di tabelle e grafici excel, si riferiscono a:

-          Studenti coinvolti nell’attività didattica

-          Distribuzione tipologia delle degenze su base regionale

-          Distribuzione nazionale studenti in base all’ordine di scuola

-          Risorse impiegate per la scuola in ospedale

-          Studenti con singolarità formative.

 

Al fine di sostenere la formazione dei docenti, all’interno del portale PSO, http://pso.istruzione.it/index.php è stata recentemente creata un’area dedicata, denominata “AFSO: Area Formazione per la scuola in ospedale”, all’interno della quale sono presenti:

-          un’area di sperimentazione per la creazione e l’attivazione di classi virtuali, a supporto dei processi formativi e didattici;

-          un’area dedicata alla formazione in servizio dei docenti in ospedale;

-          uno strumento per la comunicazione sincrona attraverso il quale erogare anche webinar (seminari via web) online per la formazione continua dei docenti.

-           

A partire dal mese di settembre saranno avviati momenti di formazione specifici per i docenti della scuola in ospedale, realizzati in collaborazione con il Politecnico di Milano/METID e con l’Istituto Tecnologie Didattiche del CNR di Genova.

 

Ai webinar potranno partecipare tutti i docenti i cui nominativi siano stati segnalati al MIUR, a cura del Dirigente della Scuola polo regionale.

Si richiama a tal proposito la necessità che ciascun Dirigente di istituzioni scolastiche sede di sezione ospedaliera invii i dati completi di tutti i docenti operanti nella propria sezione, attraverso il modulo allegato entro il 30 maggio 2015, come già precedentemente comunicato.

Nel caso in cui, a seguire, e una volta avviata la formazione, dovessero subentrare altri nominativi relativi a nuovi docenti, la procedura sarà di nuovo applicata e la scuola polo provvederà ad inserire i nuovi docenti e a comunicarli a METID.

 

Si allega il file con la procedura guidata da applicare e seguire, unitamente al link al tutorial per le iscrizioni al quale, ad iscrizione avvenuta alla piattaforma PSO (http://pso.istruzione.it), sarà possibile accedere.

Per ogni ulteriore esigenza connessa alla procedura di iscrizione sarà possibile contattare via email METID (pso.assistenza@polimi.it ).

 

A iscrizioni completate, sarà trasmesso a cura del MIUR, l’elenco con le date dei webinar.

 

Si ringrazia per l’attenzione e la collaborazione.

 

 

Il Dirigente
Roberto Proietto

Allegato

 

RP/bb
Referente regionale Scuola in Ospedale e Istruzione domiciliare
prof.ssa Bruna Baggio
mail: bruna.baggio@istruzione.it

Scuola Polo Regione Lombardia 
Liceo Statale MAFFEO VEGIO
DS prof.ssa Laura Fiorini
via G. Carducci, n. 1/3 – 26900 Lodi (LO) – tel 0371.420361-fax 0371.421745
email lopm010008@istruzione.it – PEC lopm010008@pec.istruzione.it
Codice Fiscale 92520860153 – Codice Meccanografico LOPM010008

Commenti

Indicazioni operative per la gestione degli interventi relativi alla scuola in ospedale e a domicilio – Assegnazione risorse finanziarie per la scuola in ospedale e l’istruzione domiciliare, per l’anno scolastico 2014 – 2015 (D.M. n. 821/2013, art. 8 – A.F. 2013) – Esami di stato in particolari situazioni (in ospedale e istruzione domiciliare)

Direzione Generale
Via Pola, 11 – 20124-  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 7061
Milano, 26 maggio 2015

Ai dirigenti degli Ambiti Territoriali
Ai dirigenti delle scuole sedi di sezioni ospedaliere
Ai dirigenti delle scuole di ogni ordine e grado
Ai coordinatori didattici delle scuole paritarie della Lombardia
Al sito web dell’USR Lombardia

 

Oggetto: Indicazioni operative per la gestione degli interventi relativi alla scuola in ospedale e a domicilio – Assegnazione risorse finanziarie per la scuola in ospedale e l’istruzione domiciliare, per l’anno scolastico 2014 – 2015 (D.M. n. 821/2013, art. 8 – A.F. 2013) – Esami di stato in particolari situazioni (in ospedale e istruzione domiciliare).

Su segnalazione del MIUR, si comunica che il finanziamento complessivo nazionale per i servizi di Scuola in Ospedale e di Istruzione domiciliare ammonta ad €. 2.470.000,00.

Le quote di finanziamento destinate in ciascuna regione per le scuole con sezioni ospedaliere sono state definite in relazione al numero totale degli studenti di ogni regione e al flusso di studenti in ospedale, con un’attenzione per le situazioni di maggiore complessità.

Quest’anno la quota complessiva assegnata alla scuola polo regionale (Liceo Maffeo Vegio di Lodi), pari a € 291.994,10 è comprensiva delle risorse per il funzionamento delle sezioni ospedaliere della scuola, della quota regionale per l’istruzione domiciliare (pari ad € 139.648,99) e di una quota a supporto di realtà o progettualità o esigenze regionali nuove rispetto ai flussi del precedente anno scolastico.

 

La definizione della ripartizione di tale importo è affidata a ciascun Ufficio Scolastico Regionale, che si avvarrà della collaborazione del Comitato regionale per la scuola in ospedale e a domicilio.

Con l’occasione, si richiamano i criteri preferenziali da seguire per la redistribuzione delle stesse, come indicato dal MIUR:

-                      assegnazione della quota corrispondente all’importo di €. 258,00 per ogni docente (con orario di cattedra) in organico di ogni scuola con sezione ospedaliera, da inserire nel fondo per la retribuzione individuale di tali docenti;

-                      riserva di  una quota per il finanziamento di ore aggiuntive per le discipline d’indirizzo della scuola secondaria di II grado ; tali esigenze dovranno essere evidenziate all’USR per il tramite del referente regionale, a cura del Dirigente della scuola sede di sezione ospedaliera, qualora ne ravvisi la necessità in relazione al ricovero di uno studente per sia necessario, affinchè sia autorizzata la procedura di nomina;

-                      riserva di una quota parte delle risorse  per far fronte ai progetti di Istruzione Domiciliare delle scuole di ogni ordine e grado del territorio e ai bisogni rilevati (rif. a scuola polo);

-                      riserva di  una quota risorse per  iniziative di formazione e di sensibilizzazione dei docenti sia per la scuola in ospedale sia per l’istruzione domiciliare e di altre iniziative culturali mirate a limitare il disagio scolastico del minore ospedalizzato o a domicilio (rif. a scuola polo).

 

Con successiva nota sarà comunicata la ripartizione delle quote per ciascuna Istituzione scolastica sede di sezione ospedaliera; il Dirigente scolastico della sede avrà cura di ripartire a sua volta il finanziamento ricevuto sulla base dei criteri individuati e darà successivamente rendicontazione di quanto ricevuto all’USR.

Rispetto all’Istruzione domiciliare, come già precisato, è necessario che ciascuna scuola riservi una quota parte di risorse del fondo d’istituto per far fronte ad eventuali richieste di istruzione domiciliare che si dovessero presentare in corso d’anno, allo scopo di garantire il diritto all’istruzione a quegli  alunni che presentino temporanee difficoltà a frequentare.

A tale proposito si rimanda alle procedure e alle modalità per attivare i progetti già comunicati nella nota http://www.istruzione.lombardia.gov.it/protlo_15329_02_settembre_2014/

 

Funzionamento del servizio ospedaliero e domiciliare: particolarità della valutazione ed esami di stato

Il servizio di scuola in ospedale si configura a tutti gli effetti secondo la modalità di “scuola fuori della scuola”; ne consegue che come tale esso va documentato e valutato sia da parte della sezione ospedaliera che da parte della scuola di provenienza dello studente ospedalizzato. Rispetto alla valutazione si richiama, in particolare, il Regolamento in materia di valutazione, DPR n. 122/2009, art. 11 e art. 14, comma 7, e la successiva nota prot. n. 7736 R.U. del 27 ottobre 2010 della D.G. per gli Ordinamenti Scolastici relativa a “Chiarimenti sulla validità dell’anno scolastico, ai sensi dell’articolo 14, comma 7 DPR n.122/2009”.

 

Per quanto attiene agli esami di stato si sottolinea la possibilità, per gli studenti ospedalizzati o in istruzione domiciliare e impossibilitati a rientrare nella scuola di appartenenza, di svolgere gli esami nella struttura in cui sono ricoverati o presso il proprio domicilio.

A tale proposito i Dirigenti scolastici acquisiranno per tempo la certificazione sanitaria dell’ospedale che attesti l’impossibilità a riprendere a frequentare la scuola anche per sostenere l’esame e avranno cura di segnalare per tempo ogni singola situazione sia all’Ufficio V dell’USR (mail uff3-lombardia@istruzione.it ),  sia alla Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema di istruzione del MIUR, per poter definire le modalità organizzative.

DPR 122/2009 – Art. 11. Valutazione degli alunni in ospedale

1. Per gli alunni che frequentano per periodi temporalmente rilevanti corsi di istruzione funzionanti in ospedali o in luoghi di cura, i docenti che impartiscono i relativi insegnamenti trasmettono alla scuola di appartenenza elementi di conoscenza in ordine al percorso formativo individualizzato attuato dai predetti alunni, ai fini della valutazione periodica e finale.

2. Nel caso in cui la frequenza dei corsi di cui al comma 1 abbia una durata prevalente rispetto a quella nella classe di appartenenza, i docenti che hanno impartito gli insegnamenti nei corsi stessi effettuano lo scrutinio previa intesa con la scuola di riferimento, la quale fornisce gli elementi di valutazione eventualmente elaborati dai docenti della classe; analogamente si procede quando l’alunno, ricoverato nel periodo di svolgimento degli esami conclusivi, deve sostenere in ospedale tutte le prove o alcune di esse.

 

Compiti del dirigente scolastico della scuola con sezione ospedaliera

Si richiamano infine alcune indicazioni allo scopo di attivare un corretto flusso di informazioni tra la scuola in ospedale e la scuola di appartenenza.

Nel momento in cui un alunno entra in ospedale e accetta di essere seguito dai docenti della sezione ospedaliera del rispettivo  ordine e grado di scuola, è indispensabile che il docente ospedaliero a ciò deputato informi  il dirigente scolastico della sua scuola perché attivi, attraverso il canale istituzionale,  la comunicazione dell’avvenuta presa in carico del ragazzo da parte della sezione ospedaliera, con richiesta di tutte le informazioni sul  percorso di apprendimento svolto e sulle indicazioni relative alla parte che lo studente dovrà affrontare in ospedale, con specifico riferimento alle competenze da sviluppare e far acquisire.

Questo contatto è indispensabile e deve avvenire subito dopo il ricovero e l’iscrizione alla sezione ospedaliera, in presenza di medio o lunghe degenze.

conclusione del ricovero sarà cura dei docenti della scuola in ospedale trasmettere alle scuole di appartenenza tutti gli elementi relativi alla frequenza e alle attività svolte, nonché alle valutazioni ottenute, allo scopo di mettere in grado i docenti della scuola di provenienza di valutare e scrutinare l’alunno al suo rientro in classe, in base alle competenze acquisite.

 

Monitoraggio dei flussi di frequenza

Si richiamano le prossime scadenze in merito alla trasmissione dei dati a cura delle sezioni ospedaliere:

  1. entro il 30 maggio invio dei dati relativi ai docenti operanti nelle sezioni ospedaliere (attraverso il modulo allegato da restituire via mail a hshlombardia@googlegroups.com)
  2. entro il 30 giugno invio dei dati relativi ai flussi delle presenze negli ospedali (attraverso il modulo alla pagina https://docs.google.com/a/maffeovegio.gov.it/forms/d/1JfUJ-C7U-5Zk8tXBPBjWlf7D9806bO0fpGEOmlZ0GB8/viewform – link presente anche su www.hshlombardia.it sezione Scuola in Ospedale)

Tutte le informazioni relative alle scuole in ospedale e all’istruzione domiciliare sono reperibili nella pagina http://www.istruzione.lombardia.gov.it/organigramma/uffici/ufficio-4/scuola-in-ospedale/ oppure www.hshlombardia.it o nel Portale nazionale scuola in ospedale e a domicilio http://pso.istruzione.it

 

Confidando nella consueta collaborazione, si ringrazia.

 

Il Dirigente
Roberto Proietto

Allegato

 

RP/bb
Referente regionale Scuola in Ospedale e Istruzione domiciliare
prof.ssa Bruna Baggio
mail: bruna.baggio@istruzione.it

Scuola Polo Regione Lombardia 
Liceo Statale MAFFEO VEGIO
DS prof.ssa Laura Fiorini
via G. Carducci, n. 1/3 – 26900 Lodi (LO) – tel 0371.420361-fax 0371.421745
email lopm010008@istruzione.it – PEC lopm010008@pec.istruzione.it
Codice Fiscale 92520860153 – Codice Meccanografico LOPM010008

Commenti

Longone Welcomes Schools

 Direzione Generale
Via Pola. 11 – 20124 -  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 7071
Milano, 27 maggio 2015

Ai Dirigenti degli Ambiti Territoriali
Ai Dirigenti scolastici
degli Istituti di ogni ordine e grado
Ai coordinatori delle attività didattiche
delle scuole paritarie di ogni ordine e
grado
LORO SEDI

 

Oggetto: LONGONE WELCOMES SCHOOLS.

Il Convitto Longone di Milano, ubicato in posizione centralissima, in occasione di EXPO 2015 offre alle scolaresche in visita a Expo un luogo di accoglienza e un centro di informazione.

Da maggio a ottobre, infatti, sarà attivo un Info point che distribuirà e raccoglierà informazioni di scuole e per scuole, favorendo contatti, creando le basi per futuri gemellaggi, avvicinando classi, docenti e dirigenti di qualunque scuola d’Italia e del mondo.

Nei mesi di luglio e agosto sarà possibile chiedere ospitalità, a costi contenuti, anche per la notte (pernottamento e prima colazione con eventuale richiesta di cena) per classi accompagnate da docenti. I visitatori usufruiranno delle stanze del Convitto e assaporeranno il cibo genuino dai sapori lombardi prodotto dalla cucina del convitto.

Da maggio a ottobre sarà, inoltre possibile prenotare una visita guidata a tema al centro di Milano o in zone limitrofe previa prenotazione. Gli interessanti itinerari si snoderanno a partire dalla sede del Convitto verso le diverse mete.

Le attività saranno sospese durante la settimana dal 10 al 16 agosto

Informazioni, prenotazioni e altro attraverso il link attivo sul sito del Convitto http://convittolongone.it/ o in sede – Via degli Olivetani, 9 – 20123 Milano.

 

Cordiali saluti.

 

 

Il dirigente
Roberto Proietto

 

RP/mrc

Per informazioni
Maria Rosaria Capuano
tel. 02.574 627 259 Email: mariarosaria.capuano2@istruzione.it

Marcella Fusco
Tel. 02 574 627 208 Email: marcella.fusco1@istruzione.it

Commenti

« Articoli precedenti

Ambiti territoriali (link esterni)

http://www.istruzione.lombardia.gov.it/wp-content/plugins/wp-accessibility/toolbar/css/a11y-contrast.css