Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Comunicazione commissione elettorale: esiti elezioni RSU 2015

Comunicazione della commissione elettorale

Verbale di scrutinio del 6 marzo 2015
Titolo: Verbale di scrutinio del 6 marzo 2015 (740 clicks)
Etichetta:
Filename: rsu2015.pdf
Dimensione: 812 kB

Commenti

AVVISO: Bridging our future – Costruiamo la nuova scuola

Direzione Generale
Ufficio IX
– Comunicazione
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

AVVISO

Ai Dirigenti Scolastici delle scuole statali e paritarie di primo e secondo grado
Ai docenti delle scuole statali e paritarie di primo e secondo grado

Il giorno 2 marzo, dalle 10:30 alle 13:30 presso la sala Biagi, Palazzo Lombardia, NUcleo 4, via Melchiorre Gioia 37, Milano, si tiene come da programma allegato l’evento organizzato da Intel Education in collaborazione con Regione Lombardia, MIUR e Ufficio scolastico regionale per la Lombardia.

Dettagli dell’evento:

-          10:30 registrazione

-          11:00 intervento delegato Intel

-          a seguire interventi istituzionali, resoconti sulle buone pratiche nelle scuole raccontate da docenti e Coding Labs.
Per iscrizioni http://www.eventbrite.it/e/biglietti-bridging-our-future-costruiamo-la-nuova-scuola-15648867183

Per ulteriori informazioni si prega di contattare la dott.ssa Francesca Capomaccio, francescacapomaccio@yahoo.it.

L’attività è riconosciuta ai fini della formazione per i docenti e i dirigenti interessati.

Si ricorda altresì in questa sede, per le sole secondarie di secondo grado, la call aperta per il Progetto Galileo:
http://www.istruzione.lombardia.gov.it/avviso-progetto-galileo/

Cordiali saluti.

Il dirigente
Franco Gallo

Allegati

 

FG/
Ufficio IX – Comunicazione
02 574 627 230

Commenti

AVVISO: 23 febbraio 2015, convegno USR-AICA “Le opportunità del digitale nelle scuole lombarde” e concorso AICA-USR

Direzione Generale
Ufficio IX
– Comunicazione
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

Milano, 28 gennaio 2015

Ai Dirigenti Scolastici delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado
Ai docenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado

Oggetto:  convegno AICA-USR

Segnaliamo a tutti gli interessati che a seguito del protocollo d’intesa tra USR Lombardia e AICA si terrà il giorno 23 febbraio 2015 la giornata di formazione “Opportunità del digitale nelle scuole lombarde: esperienze, modelli organizzativi, formazione e strategie didattiche”.

Il convegno avrà luogo presso l’IIS Gentileschi di Milano, via Natta (Lampugnano M1) dalle 09:00 alle 13:00. Il programma definitivo, ove si registrino variazioni, sarà reso disponibile su questo sito il 2 febbraio 2015; si allega fin da ora il programma in fase di definizione. Il link per le iscrizioni si trova alla pagina

iscrizioni_usr-aica_23_02_2015

ed è attivo fino al 20 febbraio p.v..

L’iniziativa rientra nel quadro della formazione per docenti e dirigenti scolastici di cui all’art. 64 C. 5 del vigente CCNL.

Per il pomeriggio del medesimo giorno, nella stessa sede, si svolgerà il convegno tra AICA e i propri Test Center.

Contestualmente si allega il bando di concorso congiunto AICA-USR, con premi messi a disposizione da AICA e presentazione degli elaborati entro il 30 giugno 2015. Le istruzioni per le iscrizioni si trovano nel bando stesso. Il link per l’iscrizione, oltre che nel bando, è disponibile da questa pagina

http://www.istruzione.lombardia.gov.it/iscrizioni/iscrizioni-concorso-aiuca-usr-2015/

 

Cordiali saluti

Il dirigente
Franco Gallo

 

FG/

Ufficio IX – Comunicazione
02 574 627 230

Allegati

Concorso AICA-USR 2015 "La competenza digitale nel tuo futuro professionale"
Titolo: Concorso AICA-USR 2015 "La competenza digitale nel tuo futuro professionale" (386 clicks)
Etichetta:
Filename: convegno_concorso_AICA-rev_ultima.pdf
Dimensione: 69 kB
Convegno 23 febbraio 2015 USR-AICA "Le opportunità del digitale nelle scuole lombarde"
Titolo: Convegno 23 febbraio 2015 USR-AICA "Le opportunità del digitale nelle scuole lombarde" (447 clicks)
Etichetta:
Filename: CONVEGNO-AICA-USR-UPDATE-28-GENNAIO.pdf
Dimensione: 132 kB

Commenti

Auguri di Natale 2014 del Direttore Generale dott.ssa Delia Campanelli

 Direzione Generale
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

Auguri di Natale del Direttore Generale dott.ssa Delia Campanelli

 

Milano, 15 dicembre 2014

 

Alle Studentesse, agli Studenti e alle loro famiglie
Ai Dirigenti Scolastici, ai Docenti, al Personale ATA delle Istituzioni scolastiche
di ogni ordine e grado, statali e paritarie della Lombardia
Ai Dirigenti Amministrativi e Tecnici e al Personale della Direzione
Generale e degli Ambiti Territoriali della Lombardia
Alle Organizzazioni Sindacali della scuola e della F.P.
Agli EELL della Regione Lombardia
Alle autorità civili, religiose e militari
Agli Enti e alle Associazioni del territorio

 

Con l’approssimarsi delle festività, desidero formulare i miei migliori auguri a tutti coloro che vivono e operano nella scuola lombarda.

Agli studenti, veri protagonisti del sistema scolastico educativo, dai più piccoli della scuola dell’infanzia fino a coloro che si trovano in percorsi di istruzione secondaria e post secondaria, auguro di saper perseguire con capacità e determinazione i percorsi intrapresi che li porteranno, alla realizzazione di sé nella scuola e nella società del futuro. Estendo l’augurio anche alle loro famiglie, che, nonostante il periodo di crisi, sappiano affiancare e accompagnare nel percorso formativo i propri ragazzi.

Ai Dirigenti e ai docenti di tutte le scuole lombarde, statali e paritarie, per il lavoro costante e la passione posta nell’educazione e formazione delle nuove generazioni, che ha consentito alla nostra scuola di raggiungere risultati di alto profilo, coniugando la valorizzazione delle eccellenze con un’attenzione particolare all’inclusione di tutti, in modo da garantire alle generazioni più giovani sicurezza e fiducia; non dimenticando, naturalmente, il personale amministrativo e tecnico che affianca con dedizione e cura il lavoro quotidiano di docenti e dirigenti.

Un pensiero particolare ed un ringraziamento al personale tutto e ai dirigenti dell’Ufficio scolastico regionale e degli ambiti territoriali, e a tutti coloro che a qualunque titolo prestano la loro costante collaborazione, per garantire il buon funzionamento complessivo del nostro sistema scolastico.

Un ringraziamento alle OOSS, per la costruttiva e attenta interlocuzione che permette di dare il giusto valore alle esigenze di tutto il personale che opera nella scuola, e agli Enti e alle Associazioni territoriali, che in modo sempre più efficace affiancano la scuola nel lavoro quotidiano affinché sappia rispondere in maniera sempre più incisiva alle aspettative dei giovani e delle loro famiglie.

A tutti vanno il mio pensiero e il mio augurio per le future prossime festività, con l’auspicio che il nuovo anno ci veda protagonisti, tutti insieme, di nuove sfide, ricordando che l’istruzione rappresenta il più grande valore di una società moderna e il vero investimento per il futuro, per questo vale la pena di dedicare tempo ed energie per sostenere e rafforzare l’anima della comunità scolastica.

 

 

IL DIRETTORE GENERALE
Delia Campanelli

 

Commenti

Oggetto: Incontro “Il buon Dirigente per la Buona scuola” – 18 dicembre 2014

 Direzione Generale
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

AVVISO

Ai Dirigenti Scolastici della Lombardia
Loro sedi

Oggetto: Incontro “Il buon Dirigente per la Buona scuola” – 18 dicembre 2014

In prossimità dell’emanazione dei provvedimenti attuativi delle innovazioni previste dal Rapporto “La buona scuola”, il Sottosegretario di Stato, Davide Faraone, ha il piacere di incontrare sul tema “Il buon Dirigente per la Buona scuola” tutti i Dirigenti Scolastici, quali soggetti fondamentali nei processi innovativi in atto.

L’incontro si terrà GIOVEDÌ 18 DICEMBRE 2014 alle ore 16,00, presso l’IIS Schiaparelli, in via Settembrini, 4 a Milano.

Le SSLL sono invitate a confermare la partecipazione compilando l’apposito form: http://www.requs.it/iscrizioni1_04.asp?evento=77.

Il Direttore Generale
Delia Campanelli

DC/

Commenti

Dirigenti Scolastici neo-immessi in ruolo all’ 01/09/2014 – Convocazione firma contratti 15-16-17 dicembre 2014

Direzione Generale
Ufficio VII – Dirigenti amministrativi, tecnici e scolastici
Via Pola. 11 – 20124 -  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 20870
Milano, 10 dicembre 2014

Ai Dirigenti Scolastici
immessi in ruolo in data 01.09.2014

Oggetto: Convocazione firma contratti 15-16-17 dicembre 2014

Con la presente si comunica che a seguito delle osservazioni mosse dalla Corte dei Conti sui contratti dei Dirigenti Scolastici neo-immessi in ruolo all’ 01/09/2014, relative alla firma del dott. Francesco de Sanctis nel mese di proroga delle funzioni, i contratti sono stati nuovamente predisposti con la firma dell’attuale direttore generale dell’ USR Lombardia, dott.ssa Delia Campanelli.

A tal fine si rende necessario procedere alla convocazione per la firma di tali atti nei giorni 15, 16 e 17 dicembre 2014 presso l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, sito in via Pola 11 – 20124 Milano – piano 4 stanza 4, secondo il calendario allegato.

Si ringrazia per la collaborazione.

 

Il dirigente
Morena Modenini

Allegati

MM/mcs

Commenti

Seminario regionale per l’accompagnamento delle Indicazioni nazionali 2012. Auditorium Liceo “V. Veneto ” – Milano, 19 novembre 2014

novembre 19, 2014
9:00 ama5:30 pm

Direzione Generale
Ufficio III – Ordinamenti
Via Pola. 11 – 20124 -  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 18305
Milano, 31 ottobre  2014

Ai Dirigenti scolastici ed ai docenti delle
scuole dell’Infanzia e del primo ciclo di
istruzione statali della Lombardia

Ai Coordinatori Didattici ed Educativi ed ai
docenti delle scuole dell’Infanzia e del
primo ciclo di istruzione paritarie della
Lombardia

Oggetto: Quarto Seminario regionale per l’accompagnamento delle Indicazioni nazionali 2012. Auditorium Liceo “V. Veneto ” – Milano, 19 novembre 2014

A seguito delle azioni che stanno caratterizzando le misure di accompagnamento alla riforma del primo ciclo d’istruzione, l’USR Lombardia propone a Milano il quarto Seminario regionale dal titolo:

… esplorando le IN”

La giornata seminariale è rivolta ai Dirigenti scolastici e docenti delle scuole dell’Infanzia e del primo ciclo di istruzione statali e paritarie e vuole offrire, in un’ottica di scambio e confronto, spunti di approfondimento delle discipline e tematiche trasversali che, in Lombardia, hanno caratterizzato la progettazione delle Reti di scuole costituite ai sensi del D.M. n.821/13 e della C.M. n.22/13.

L’evento, di cui si allega il programma , avrà luogo mercoledì 19 novembre 2014 dalle ore 9:00 alle ore 17:30 – presso l’ Auditorium del Liceo “Vittorio Veneto” – Via Angelo dei Vincenti n.7 – Milano (ingresso Auditorium da Piazzale Zavattari).

E’ prevista nel pomeriggio la partecipazione al laboratorio dedicato all’approfondimento degli ambiti disciplinari della MATEMATICA e ITALIANO nel primo ciclo dell’istruzione.

 Per partecipare alla sessione mattutina e/o pomeridiana del seminario è necessario compilare la scheda d’iscrizione accedendo al link:

http://www.istruzione.lombardia.gov.it/iscrizioni/seminario-esplorando-le-in-4 

L’iscrizione potrà avvenire entro e non oltre il 17 novembre 2014.

 

 

Il dirigente
Giuseppe Bonelli

Allegati

GB/gs
Referente
Giusi Scordo
tel. 02.574 627 299
Email: giusiscordo@gmail.com

Commenti

Seminario regionale per l’accompagnamento delle Indicazioni nazionali 2012. Auditorium I.T.S. “Gentileschi” – Milano, 28 ottobre 2014

ottobre 28, 2014
9:00 ama5:00 pm

Direzione Generale
Ufficio III – Ordinamenti
Via Pola. 11 – 20124 -  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 17406
Milano, 14 ottobre  2014

Ai Dirigenti scolastici ed ai docenti delle
scuole dell’Infanzia e del primo ciclo di
istruzione statali della Lombardia

Ai Coordinatori Didattici ed Educativi ed ai
docenti delle scuole dell’Infanzia e del
primo ciclo di istruzione paritarie della
Lombardia

Oggetto: Seminario regionale per l’accompagnamento delle Indicazioni nazionali 2012. Auditorium I.T.S. “Gentileschi” – Milano, 28 ottobre 2014.

 

All’interno delle azioni che stanno caratterizzando le misure di accompagnamento alla riforma del primo ciclo d’istruzione, l’USR Lombardia organizza a Milano il Seminario regionale dal titolo:
“ La dimensione INternazionale della didattica nel primo ciclo d’istruzione”

L’evento è rivolto ai Dirigenti scolastici e docenti delle scuole dell’Infanzia e del primo ciclo di istruzione statali e paritarie e vuole offrire importanti spunti di approfondimento sulla formazione linguistica dei docenti alla luce delle Nuove Indicazioni Nazionali. Didattica innovativa, metodologia CLIL, progetti Erasmus plus, saranno alcuni dei focus che caratterizzeranno la giornata seminariale.

Il seminario regionale, secondo i tempi e le modalità descritte nel programma allegato, avrà luogo martedì 28 ottobre 2014 dalle ore 9:00 alle ore 17:00 – presso l’ Auditorium dell’ I.T.S.T. “Gentileschi”” –Via A. Natta ,11– Milano (MM Linea Rossa, fermata Lampugnano)

E’ prevista nel pomeriggio la partecipazione a tre Workshop dedicati alla Lingua Inglese, Francese e Tedesca.

Per partecipare alla sessione mattutina e/o pomeridiana del seminario è necessario compilare la scheda d’iscrizione accedendo al link:
http://www.istruzione.lombardia.gov.it/iscrizioni/seminario-esplorando-le-in-3

L’iscrizione potrà avvenire entro e non oltre il 27 Ottobre 2014 (prorogato). La partecipazione all’evento è a carico dei partecipanti.

 

 Il dirigente
Giuseppe Bonelli

Allegati

GB/gs
Referente
Giusi Scordo
tel. 02.574 627 299
Email: giusiscordo@gmail.com

Commenti

Saluto del Direttore Generale dott.ssa Delia Campanelli

bslogo 

 Direzione Generale
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

Saluto del Direttore Generale dott.ssa Delia Campanelli

Milano, 15 ottobre 2014

Assumere la direzione dell’Ufficio Scolastico di una regione dinamica e altamente impegnata per la qualità della scuola, come la Lombardia, è per me un onore e motivo di orgoglio.

Desidero, innanzitutto, porgere un saluto agli studenti e alle loro famiglie, a tutto il personale delle istituzioni scolastiche statali e paritarie, degli uffici di ambito territoriale e dell’Ufficio Scolastico Regionale, alle Autorità, alle organizzazioni sindacali, alle Università e alle istituzioni tutte che, a vario titolo, operano per il miglioramento continuo del sistema scolastico lombardo.

Alla consapevolezza di affrontare un’esperienza e una sfida molto impegnative, per la complessità dei compiti che mi attendono, si accompagna la convinzione di poter contare su un lavoro di squadra, centrato sulla valorizzazione delle competenze di ciascuno e sul senso di responsabilità, per l’erogazione di un servizio scolastico in cui qualità ed equità dell’istruzione possano trovare un’espressione congiunta sempre più elevata.

A tal fine è mia intenzione coinvolgere tutte le persone che operano nella e per la scuola, con la certezza che la collaborazione e l’interazione tra istituzioni, famiglie e società siano indubbiamente le leve strategiche per perseguire gli obiettivi della “buona scuola”, in cui gli studenti possano avere a disposizione concrete opportunità per apprendere e acquisire le competenze necessarie a sviluppare autonomia, responsabilità e senso critico.

Il mio incarico come Direttore Generale per la Lombardia mi esorta a prestare attenzione e a praticare l’ascolto per comprendere le situazioni di difficoltà di scuole e uffici, per condividere possibili soluzioni, ma anche per conoscere e potenziare la circolazione delle tante iniziative di progettazione e programmazione per la scuola, provenienti dalla ricca e variegata articolazione del territorio lombardo, in sintonia con tutti gli enti locali: comuni, province e regione.

È mia convinzione che un atteggiamento resiliente, in cui si affrontano le difficoltà per cercare, proporre e condividere soluzioni innovative e realistiche, insieme alla collaborazione di tutte le parti coinvolte, nel rispetto reciproco di funzioni e compiti, possa rappresentare un buon punto di partenza per lavorare in sinergia e in un clima motivante e gratificante per tutti.

La Lombardia si è sempre distinta per la capacità di innovazione che ha qualificato negli anni l’offerta formativa delle scuole. Innovazione perseguita attraverso l’alleanza formativa tra tutti coloro che, a titolo diverso, sono impegnati nella formazione dei giovani.

La scuola deve rappresentare una leva strategica fondamentale per la tenuta e lo sviluppo del sistema, ma la sua identità e la sua mission assumono tanto più valore quanto più intensamente essa riesce a vivere l’interscambio con i contesti esterni.

In questo quadro sottolineo l’impegno mio e della direzione scolastica regionale nell’essere parte attiva del processo di innovazione, nel fornire luoghi e occasioni di raccordo e di confronto per ampliare e rendere stabili le relazioni con il territorio, stimolare la ricerca didattica, sperimentare e diffondere pratiche innovative.

Allo stesso modo, come prospettato nella “Buona scuola”, un ruolo fondamentale assume la valutazione sia degli apprendimenti degli studenti sia del servizio scolastico, in maniera da proseguire nel cammino del miglioramento in un orizzonte di responsabilità, trasparenza e rendicontazione sociale.

L’ufficio scolastico per la Lombardia quest’anno, con numerose istituzioni scolastiche di tutto il paese e in particolare della nostra regione, è, inoltre, direttamente coinvolto nell’evento universale Expo 2015, un’occasione unica di incontro e di confronto su temi di grande interesse e rilevanza che permetterà di mettere in luce le eccellenze della scuola lombarda.

Desidero, quindi, ringraziare il Direttore Generale che mi ha preceduto alla guida di questo Ufficio Scolastico, il dott. Francesco de Sanctis, il cui operato ha consentito alla Scuola lombarda di svilupparsi in termini di qualità.

Infine un ringraziamento speciale a tutto il personale della scuola e dell’amministrazione, ai docenti e ai dirigenti scolastici, che ogni giorno operano per assicurare successo scolastico e formativo a tutti gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado e per garantire la qualità del sistema scolastico lombardo.

 

Delia Campanelli

Commenti

Ringraziamento del Direttore Generale al termine dell’anno scolastico 2014/2015

 Direzione Generale
Via Pola 11, 20124 Milano – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

Un nuovo anno scolastico volge al termine ed è coinciso con un anno di ulteriore crescita delle nuove generazioni a tutti noi affidate.
È stato un anno di arricchimento culturale, ma anche un ulteriore passo avanti per la formazione delle singole personalità.
Ogni risultato positivo è reso possibile solo dall’impegno, dalla dedizione, dalla professionalità e dalla disponibilità delle componenti scolastiche e amministrative.
A tutti loro va il mio profondo e sentito sentimento di gratitudine!

È stato un anno impegnativo per me e per voi, ma solo procedendo tutti insieme è possibile raggiungere mete che sembrano difficili.
Il mio incarico di Direttore Generale, che ha preso il via in questa Regione agli inizi dell’anno scolastico 2014/15, mi ha consentito di conoscere da vicino la ”Buona scuola” da tempo realizzata in tutta la Lombardia, la progettualità innovativa, la resilienza di tutte le componenti scolastiche verso gli obiettivi prefissati, pur se non sempre di agevole raggiungimento, la competenza, l’attenzione e la cura riposte da docenti e dirigenti scolastici nella realizzazione dei processi d’insegnamento-apprendimento.

La mia è stata un’esperienza straordinaria!

Grazie, in particolare, agli studenti che permettono, attraverso le loro capacità, attenzioni, osservazioni ed il loro spirito critico, di migliorare la nostra scuola.
Grazie ai genitori, il cui compito di guida dei figli nei percorsi di studio non è facile, per l’entusiasmo con cui, sono certa, hanno partecipato al cammino scolastico.
Grazie al personale ATA per lo svolgimento di tutte le attività amministrativo-contabili, cornice del buon andamento di una scuola.
Grazie ai docenti e ai dirigenti scolastici, figure cruciali nella realizzazione di tutte le attività che ogni scuola è chiamata ad affrontare.
Grazie a tutto il personale degli uffici provinciali e della Direzione Generale dell’U.S.R. Lombardia, per aver contribuito a rendere la scuola di questa Regione una scuola di eccellenza.

Non è sempre facile realizzare simili “ percorsi”, ma l’onestà di coscienza, che è alla base di ogni rapporto interpersonale, non ci ha mai abbandonato e anche di questo ringrazio tutti.

Il prossimo anno scolastico sarà certamente più coinvolgente, nella consapevolezza che una volta tracciato un percorso virtuoso, il procedere risulta più sereno e fruttuoso, per una scuola sempre più efficiente ed inclusiva, in cui i nostri bambini e i nostri ragazzi saranno accolti, rispettati e accompagnati tutti con amorevole tenacia al raggiungimento di un altro traguardo del loro percorso di studio e di vita.

 

IL DIRETTORE GENERALE
Delia Campanelli

 

Commenti

Servizio video sulla prova suppletiva di italiano per IIS “Federici” e “Lorenzo Lotto” di Trescore Balneario

Commenti

La tutela dell’ambiente secondo la tradizione ebraica in tre seminari ad EXPO, 7 – 8 – 9 luglio 2015

Direzione Generale
Via Pola , 11 – 20124 Milano – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 8494
Milano, 29 giugno 2015

Ai dirigenti scolastici
di ogni ordine e grado della Lombardia
LORO SEDI

Al sito

 

Oggetto: La tutela dell’ambiente secondo la tradizione ebraica in tre seminari ad EXPO, 7 – 8 – 9 luglio 2015

Il Fondo Nazionale ebraico organizza presso il Padiglione Israele ad Expo seminari sull’etica ambientale tenuti da relatori italiani e stranieri del mondo accademico e della scienza nei giorni 7-8-9 luglio p.v.
Coloro che fossero interessati a partecipare possono richiedere ingressi gratuiti entro il 7 luglio all’indirizzo e-mail: kklmilano@kkl.it.
In allegato i programmi.

Cordiali saluti

 

Il dirigente
Roberto Proietto

 

Allegati

CALENDARIO KKL Expo, luglio (2)
Titolo: CALENDARIO KKL Expo, luglio (2) (64 clicks)
Etichetta:
Filename: CALENDARIO-KKL-Expo-luglio-2.pdf
Dimensione: 251 kB
Ebraismo e coscienza ambientale, 7 e 8 luglio 2015
Titolo: Ebraismo e coscienza ambientale, 7 e 8 luglio 2015 (52 clicks)
Etichetta:
Filename: COFFEE-SERIES_event-3-ITA-3.pdf
Dimensione: 1 MB
Seminario del 9 luglio 2015
Titolo: Seminario del 9 luglio 2015 (53 clicks)
Etichetta:
Filename: seminar-9.7-3.pdf
Dimensione: 257 kB

RP/mf
Per informazioni
marcella.fusco1@istruzione.it

Commenti

Progetto “Scambi Professionali” Anno 2015 – Candidati selezionati

Direzione Generale
Relazioni internazionali e lingue straniere
Via Pola, 11 – 20124 Milano – Codice IPa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 8600
Milano, 30 giugno 2015

Ai docenti interessati
Al sito WEB

Oggetto: Progetto “Scambi Professionali” Anno 2015 – Candidati selezionati

In riferimento alla comunicazione prot. n.7653 del 11.04.2015 di pari oggetto, si comunicano i nominativi dei docenti selezionati da questo USR e indicati al Ministero per la definitiva selezione a livello nazionale.

 

N.

CANDIDATO

ISTITUTO

CITTÀ

1

CUGLIETTA EROS ANTONIO

EDUCANDATO SETTI CARRARO DALLA CHIESA

MILANO

2

SERIOLI STEFANO

I.I.S. L.EINAUDI

CHIARI (BS)

3

BANDIRALI MARIA RITA

I.I.S. STANGA

CREMONA (CR)

Si porgono cordiali saluti.

Il dirigente
Luca Volonté

 

LV/mlm
Referente: M.Lucia Martina
tel 02 574 627 338
marialucia.martina4@istruzione.it

Commenti

Scuole non paritarie iscritte nell’elenco regionale della Lombardia per l’ a.s. 2015-16

Direzione Generale
Via Pola, 11 – 20124 Milano – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Comunicazione prot. MIUR AOODRLO Prot. n. 8531 del 30 giugno 2015 (pdf, 526 Kb)

LA/ldv
Uffico V – Scuole non statali
tel 02 574 627 325 – e mail uff5-lombardia@istruzione.it

Commenti

CertiLingua® 2014/15

 

Direzione Generale
Relazioni internazionali e lingue straniere
Via Pola, 11 – 20124 Milano – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 8479 del 29 giugno 2015
Milano, 9 giugno 2014

Ai dirigenti scolastici
degli istituti secondari di II grado della Lombardia

Agli Studenti

Rete Certilingua®

Oggetto: CertiLingua®- Attestato europeo di eccellenza per competenze plurilingui e competenze europee/internazionali PER STUDENTI – Candidature a.s. 2014-15.

Questo USR promuove sin dall’a.s. 2008-09 l’Attestato europeo di eccellenza per competenze plurilingui e competenze europee/internazionali CertiLingua®, un Label destinato agli studenti dell’ultimo anno della scuola secondaria di II grado che abbiano dimostrato capacità di interagire in contesti internazionali in due o più lingue straniere.

Nato in ambito di cooperazione internazionale per garantire trasparenza e comparabilità delle competenze maturate nei percorsi scolastici dei vari Paesi, l’Attestato è promosso in ambito nazionale dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per la Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione dal 2012-2013, come strumento di supporto al plurilinguismo e alla mobilità degli studenti.

Si richiamano le modalità di partecipazione all’iniziativa.

A. REQUISITI PER GLI STUDENTI

Al termine della sessione degli Esami di Stato lo studente candidato CertiLingua® dovrà possedere:

• competenze linguistiche di livello B2 o superiore del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue in almeno 2 lingue curricolari diverse dalla propria lingua madre, accertate tramite Ente Certificatore riconosciuto a livello internazionale;

• frequenza di corsi CLIL (Content and Language Integrated Learning) in una o più discipline non linguistiche per un minimo di 70 ore di lezione nell’ultimo biennio delle scuole secondarie di secondo grado;

• competenze di cittadinanza europea maturate tramite la partecipazione a progetti di cooperazione internazionale, corrispondenti al livello 4 del Quadro Comune per le Competenze Europee realizzato da European Elos Network (vedi pag. 45 del Dossier CertiLingua® – Allegato 1).

B. COMPITI DEGLI ISTITUTI SCOLASTICI

Gli istituti interessati dovranno inviare il modulo di sintesi delle candidature (vedi Allegato 2), timbrato e siglato dal dirigente scolastico, allegando per ogni studente i seguenti documenti:

  1. Scheda di candidatura dello studente;

  2. Documentazione e riflessione sul progetto personale dello studente;

  3. Dichiarazione personale;

  4. Autorizzazione a pubblicare la documentazione del progetto personale dello studente per lo sviluppo delle competenze europee/ internazionali.

  5. Copia delle certificazioni linguistiche conseguite.

I “Documenti da compilare a cura dello studente” di cui sopra sono contenuti nell’Allegato 1 Dossier (pp. 33-42) e reperibili in formato word al link: http://www.progettolingue.net/index.php/category/certilingua/

Contestualmente alla candidatura degli studenti, gli istituti scolastici che non appartengono alla Rete regionale di scuole CertiLingua, dovranno dichiarare la disponibilità a sottoscriverne l’Accordo.

C. INVIO DELLE CANDIDATURE

Le candidature dovranno pervenire entro il 20 luglio 2015 sia per posta ordinaria all’USR per la Lombardia – Ufficio VII Relazioni internazionali e lingue straniere – Via Pola 11 – 20124 Milano, sia per posta elettronica all’indirizzocertilingua.2015@gmail.com

Cordiali saluti.

 

Il dirigente
Luca Volonté 

 

Allegati

Allegato 1 DOSSIER CERTILINGUA
Titolo: Allegato 1 DOSSIER CERTILINGUA (79 clicks)
Etichetta:
Filename: Allegato-1-DOSSIER-CERTILINGUA.pdf
Dimensione: 1 MB
Allegato 2 Modulo di sintesi delle candidature
Titolo: Allegato 2 Modulo di sintesi delle candidature (68 clicks)
Etichetta:
Filename: Allegato-2-Modulo-di-sintesi-delle-candidature.xls
Dimensione: 9 kB

LV/rp

Responsabile del procedimento
Roberta Pugliese
02-574 627 292
Email
roberta-pugliese@virgilio.it

 

Commenti

Programma “Frutta e verdura nelle Scuole” – annualità 2015/2016 – Adesione Scuole primarie – segnalazione

Direzione Generale
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 8492 del 29 giugno 2015

Ai dirigenti degli AT
Ai dirigenti scolastici delle scuole primarie della Lombardia
LORO SEDI
Al sito

Si rende noto che, non avendo raggiunto il contingente messo a disposizione per la Regione Lombardia, c’è ancora la possibilità di aderire al progetto di educazione alimentare in oggetto fino al 30 luglio 2015.

Le Scuole primarie interessate a partecipare al Programma europeo “Frutta e verdura nelle Scuole” potranno fare richiesta di adesione per l’anno scolastico 2015/2016 tramite la procedura informatica disponibile online. Per effettuare l’iscrizione si dovrà inserire nell’area riservata in alto a destra della Home
page del sito www.fruttanellescuole.gov.it, il codice meccanografico dell’Istituto e la password usata negli anni precedenti al momento dell’iscrizione.

Per chi avesse smarrito la password c’è la possibilità di richiederne una nuova attraverso la procedura informatica.

Cordiali saluti.

Il dirigente
Roberto Proietto

 

RP/mf
Referente: Marcella Fusco
02 574 627 208

Commenti

Incontri con le scuole sui temi della legalità organizzati dall’Unione delle Camere Penali Italiane, nell’ambito della Convenzione MIUR- UCPI

 Direzione Generale
Via Pola. 11 – 20124 -  Milano – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 8482
Milano,  29 giugno 2015

Ai dirigenti degli Ambiti Territoriali
Ai referenti di Cittadinanza e Costituzione e di Ed. alla legalità degli Ambiti Territoriali
Ai dirigenti delle scuole del secondo ciclo
Ai coordinatori delle attività didattiche delle scuole paritarie della Lombardia del secondo ciclo
Al sito web

Oggetto: Incontri con le scuole sui temi della legalità organizzati dall’Unione delle Camere Penali Italiane, nell’ambito della Convenzione MIUR- UCPI

L’ Unione delle Camere Penali Italiane, associazione degli avvocati penalisti, propone agli istituti superiori di secondo grado un percorso di educazione sui temi della legalità.
L’iniziativa, del tutto gratuita, rientra nel Protocollo d’Intesa, che si allega, tra l’Unione delle Camere Penali Italiane ed il MIUR volto ad agevolare la conoscenza degli studenti sulla conformazione del sistema costituzionale e l’orientamento scolastico e professionale.

Il progetto prevede una lezione dalla durata di circa un’ora che Avvocati iscritti alle Associazioni territoriali andranno a svolgere nelle scuole, attraverso l’ausilio di una presentazione power point e brevi filmati accompagnati dal commento del relatore e con un’ultima parte dell’incontro dedicata alle domande degli studenti.
I temi toccati sono quelli fondamentali del processo, ossia la necessità della società di darsi delle regole per la punizione dei colpevoli, il principio di non colpevolezza, il diritto di difesa, l’esecuzione della pena ed il carcere.

Le scuole interessate possono inviare una mail alla dott.ssa Noemi Mariani, coordinatrice del progetto in Lombardia, all’indirizzo noemi.mariani@libero.it o chiamare ai numeri 0392308324-3338270664.

 

Il dirigente
Roberto Proietto

 

Allegati

 

RP/sc
Referente: Simona Chinelli
schinelli70@gmail.com
02 574 627 322

Commenti

Integrazione e precisazioni alla comunicazione AOODRLO n 7708 del 12.06.2015 – studenti in possesso di diploma professionale di Tecnico dei servizi di promozione e accoglienza richiedenti il passaggio alla classe quinta di Istruzione Professionale

Direzione Generale
Via Pola 11,  20124 Milano – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot.  MIUR.AOODRLO  n. 8457  del 26 giugno 2015 (pdf,663 Kb)

 

>>  Integrazioni agli allegati nota MIUR AOODRLO n 7708 del 12.06.2015

RP/LV/mg
Maria Galperti
Email maria.galperti@istruzione.it
Te. 02 574 627 251

Commenti

Avviso: sessione esami di abilitazione per la professione di ottico, ottobre 2015, presso IIS “Galilei”, Milano

Si trasmette  l’avviso dell’IIS Galilei di Milano.

 Allegati

Commenti

Progetto ESABAC – Diploma binazionale italo-francese (Esame di Stato e Baccalauréat) – Nuove scuole secondarie superiori autorizzate in Lombardia a rilasciare il doppio titolo a partire dall’a.s. 2017/18

Direzione Generale
Relazioni internazionali e lingue straniere
Via Pola, 11 – 20124 Milano – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 8441
Milano, 26 giugno 2015

Ai dirigenti scolastici degli istituti secondari di II grado in elenco
Ai dirigenti scolastici degli istituti secondari di 2° grado
Al sito Web

Oggetto: progetto ESABAC – Diploma binazionale italo-francese (Esame di Stato e baccalauréat) – Nuove scuole secondarie superiori autorizzate in Lombardia a rilasciare il doppio titolo a partire dall’a.s. 2017/18

Con riferimento alla nota MIUR MIUR AOODRLO R.U.6541 del 14 maggio 2015 con cui si rendeva noto l’elenco di scuole selezionate da questo Ufficio per l’attivazione del percorso ESABAC a partire dal prossimo settembre, si pubblica la nota MIUR AOODGOSV n.5532 del 11/6/2015 che riconosce i nuovi istituti inseriti nel prestigioso programma transfrontaliero

 

Il dirigente
Luca Volonté 

 Allegati

LV/mm
Responsabile del procedimento: M.Lucia Martina
02 574 627 338 – marialucia.martina4@istruzione.it

Comments off

“Voci del verbo furbare: io furbo, tu furbi, egli furba”, evento organizzato dall’Associazione Sulleregole di Milano, venerdì 30 Ottobre 2015

 Direzione Generale
Via Pola. 11 – 20124 -  Milano – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 8407
Milano,  26 giugno 2015

Ai Dirigenti scolastici delle scuole secondarie
Ai coordinatori delle scuole secondarie paritarie
Ai referenti dell’Ed. alla legalità degli AT
Al sito web
 

Oggetto: “Voci del verbo furbare: io furbo, tu furbi, egli furba”, evento organizzato dall’Associazione Sulleregole di Milano, venerdì 30 Ottobre 2015

Prot. MIUR AOO DRLO 8407 deL 26.06.2015 – Voci del verbo furbare (pdf, 275 Kb)

 

Il dirigente
Roberto Proietto

 

 

RP/sc
Referente: Simona Chinelli
schinelli70@gmail.com
02 574 627 322

Commenti

Invio telematico delle rilevazioni integrative sugli esiti dell’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo

Direzione Generale
Via Pola 11,  20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot.  MIUR.AOODRLO  n. 8406
Milano, 26 giugno 2015

Ai Dirigenti degli Ambiti Territoriali della Lombardia
Ai Dirigenti scolastici/Ai Coordinatori didattici ed educativi
Ai Presidenti delle Commissioni di Esami di Stato nelle scuole secondarie secondo grado statali/paritarie  della Lombardia
Al Sito Web USR Lombardia

 

 Oggetto:  Invio telematico delle rilevazioni integrative sugli esiti dell’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo

Si comunica che a partire dal 26 giugno sul sito di questo USR nella sezione Portale monitoraggi all’indirizzo http://www.formistruzionelombardia.it sarà disponibile la funzione per l’invio delle rilevazioni integrative sugli esiti dell’esame di Stato secondo ciclo.

Ciascuna istituzione scolastica di secondo grado presso la quale opera una Commissione di Esame dovrà individuare un responsabile del procedimento per eseguire le operazioni previste come da guida operativa allegata. Si segnala che la guida allegata è la stessa già utilizzata lo scorso anno, tuttora ancora valida, in quanto le schermate sono equivalenti.

I Presidenti delle Commissioni sono invitati a seguire personalmente le operazioni di invio attraverso le segreterie delle singole istituzioni scolastiche immediatamente dopo il termine dei lavori di ciascuna commissione (si intenda: al termine dell’espletamento delle operazioni di scrutinio dell’ultima classe assegnata e contestualmente, o subito dopo, la pubblicazione degli esiti degli esami ai sensi dell’art. 27  c. 11 dell’OM 11/2015) e a garantire la correttezza dei dati delle rilevazioni.

La rilevazione va effettuata separatamente per ciascuna classe, riportando all’interno del campo specifico previsto dal monitoraggio il codice-classe generato dal sistema.

 Si coglie l’occasione per segnalare che il registro finale dei voti va inviato all’ufficio dell’Ambito Territoriale di appartenenza.

Sarà cura dei Dirigenti scolastici assicurare la presenza di personale abilitato all’uso del Portale monitoraggi presso le segreterie.

Si raccomanda di porre la massima attenzione nell’inserimento dei dati al fine di evitare errori.

Ufficio I – Servizi tecnologici e telematici dell’USR Lombardia
tel. 02/574627.234/285/339
e-mail massimo.barberio1@istruzione.it / claudia.casavola@istruzione.it / giuseppa.lopiccolo@istruzione.it

Cordiali saluti

Il dirigente
Roberto Proietto

  Allegati:

RP/pd

Per informazioni: Piera D’Andria
tel. 02.574627306
Email: pierina.dandria@istruzione.it 

Commenti

Invio telematico delle rilevazioni integrative sugli esiti dell’esame di Stato fine primo ciclo a.s. 2014/15

Direzione Generale
Via Pola 11,  20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot.  MIUR.AOODRLO  n. 8406
Milano, 26 giugno 2015

Ai dirigenti scolastici/Ai Coordinatori Didattici ed educativi
Ai Presidenti delle Commissioni di Esami di Stato nelle scuole secondarie primo grado statali/paritarie della Lombardia

e p.c.   Ai dirigenti degli Ambiti Territoriali della Lombardia

Al Sito Web USR Lombardia

 

 

Oggetto:  Invio telematico delle rilevazioni integrative sugli esiti dell’esame di Stato fine primo ciclo a.s. 2014/15.

 Si comunica che a partire da oggi 26 giugno sul sito di questo USR nella sezione Portale monitoraggi all’indirizzo http://www.formistruzionelombardia.it sarà disponibile la funzione per l’invio delle rilevazioni integrative sugli esiti dell’esame di Stato di fine primo ciclo.

Ciascuna Istituzione Scolastica di primo grado presso la quale opera una Commissione di Esame dovrà individuare un responsabile del procedimento per eseguire le operazioni previste come da guida operativa allegata. Si segnala che la guida allegata è la stessa già utilizzata lo scorso anno, tutt’ora ancora valida, in quanto le schermate sono equivalenti.

I Presidenti delle Commissioni sono invitati a seguire personalmente le operazioni di invio attraverso le segreterie delle singole istituzioni scolastiche immediatamente dopo il termine dei lavori di ciascuna commissionee a garantire la correttezza dei dati delle rilevazioni.

La rilevazione va effettuata separatamente per ciascuna classe, riportando all’interno del campo specifico previsto dal monitoraggio l’indicazione della sezione.

Sarà cura dei Dirigenti scolastici e dei Coordinatori Didattici ed educativi assicurare la presenza di personale abilitato all’uso del Portale monitoraggi presso le segreterie.

Per soli problemi tecnici relativi all’ utilizzo della piattaforma ed alle utenze contattare:

Ufficio I – Servizi tecnologici e telematici dell’USR Lombardia
tel. 02/574627.234/285/339
e-mail massimo.barberio1@istruzione.it / claudia.casavola@istruzione.it / giuseppa.lopiccolo@istruzione.it

Cordiali saluti

Il dirigente
Roberto Proietto

 

 Allegati:

RP/ep

Per informazioni: Emilia Pignatel
tel. 02.574627308
Email: emilia.pignatel@istruzione.it

 

Commenti

Organismo Paritetico Territoriale (OPT) – trasmissione del modello standard per le comunicazioni sulle attività formative da parte delle istituzioni scolastiche

Direzione Generale
Via Pola, 11 – 20124 Milano - Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Ai Dirigenti degli Ambiti territoriali scolastici della Lombardia
Ai Dirigenti delle istituzioni scolastiche statali della Lombardia

OGGETTO: D.Lgs. 81/2008 – Organismo Paritetico Territoriale (OPT) – trasmissione del modello standard per le comunicazioni sulle attività formative da parte delle istituzioni scolastiche

L’Organismo Paritetico Territoriale (OPT) costituito presso l’Ufficio scolastico regionale per la Lombardia ha elaborato il modello standard da utilizzare per le comunicazioni sulle attività formative che le istituzioni scolastiche statali devono trasmettergli ai sensi dell’articolo 37, comma 12, del decreto legislativo 81/2008.  Con la presente se ne trasmette copia ai singoli Ambiti territoriali con preghiera di darne la massima diffusione alle istituzioni scolastiche di riferimento.

Questa lettera e il modello standard di comunicazione sono pubblicati sul sito dell’USR per la Lombardia (www.istruzione.lombardia.it) nello specifico spazio dedicato all’Organismo Paritetico Territoriale.

Il presidente dell’OPT
F.to Yuri Coppi

Allegato

YC/
 Tel. 02 574 627 240
Email uff2-lombardia@istruzione.it

Commenti

Matematica senza Frontiere – proclamazione vincitori delle Competizioni e del Logo

Direzione Generale
Via Pola, 11 – 20124 Milano - Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 8377
Milano,  25 giugno 2015

Ai Dirigenti scolastici delle scuole statali
Ai Coordinatori didattici delle scuole paritarie
Ai Referenti d’istituto per la matematica  degli istituti di ogni ordine e grado della Lombardia

Al sito web

 Oggetto: Matematica senza Frontiere – proclamazione vincitori delle Competizioni e del Logo.

Questo U.S.R., che promuove “Matematica Senza Frontiere”, inserita nell’albo del MIUR delle Eccellenze, ha il piacere di comunicare che con la premiazione del 29 Aprile 2015 all’Autodromo di Monza e le successive di maggio presso i Poli di Campobasso e di Venezia si è conclusa la ventiquattresima edizione della competizione.
Nell’esprimere il proprio compiacimento per la buona riuscita dell’iniziativa, si rimanda al sito www.matematicasenzafrontiere.it per la lettura delle classifiche generali e delle statistiche relative ai risultati sia nazionali sia internazionali di cui l’equipe italiana è curatrice.

Ci si congratula con il vincitore nazionale del Logo: Jonathan Fecola della classe 5E IP Comunicazione e Pubblicità dell’IIS “Caterina da Siena”- Milano (prof. Maria Praticò)
e  per il successo delle due classi d’Eccellenza:
la classe 3B del Ls “E. Fermi” – Cantù (prof. Giorgio Ballerini)
la classe 2G del Ls “E. Amaldi”- Alzano Lombardo (prof. Roberta Belfanti)

Si auspica, altresì, che l’impegno profuso dal Comitato tecnico-scientifico, dai dirigenti, dai docenti e dagli studenti che hanno partecipato alla competizione possa proseguire con lo stesso successo anche l’anno prossimo.
Cordiali saluti

Il dirigente
Roberto Proietto

RP/ep

Per informazioni
Emilia Pignatel
tel. 02.574 627 308
Email: emilia.pignatel@virgilio.it

Comments off

Roma Web Fest 2015

 Direzione Generale
Via Pola. 11 – 20124 -  Milano – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Ai dirigenti degli istituti secondari di secondo grado
Agli studenti maggiorenni degli istituti secondari di secondo grado

Oggetto: Roma Web Fest 2015

Si trasmettono dall’Amministrazione centrale:

/mf
Referente: Marcella Fusco
Email: marcella.fusco1@istruzione.it

Commenti

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e ATA per l’a.s. 2015/16

Direzione Generale
Via Pola, 11 – 20124 Milano – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 8292
Milano,  24 giugno 2015

A tutti gli interessati

Al sito
U.S.R. Lombardia

 

Oggetto: Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e ATA per l’a.s. 2015/16.

Come è noto, la circolare del 19 maggio 2015, prot. DGPER 15379 detta indicazioni in merito a utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e ATA per l’a.s. 2015/16.

In proposito, sentite le organizzazioni sindacali di comparto, si fa presente che la presentazione delle domande per le fattispecie non disciplinate dal relativo contratto collettivo nazionale integrativo, e contenute nel solo accordo regionale, non potrà ovviamente essere gestita tramite istanze on line, ma dovrà avvenire in modalità cartacea (in carta libera, a prescindere da qualsivoglia modulistica); la domanda dovrà essere indirizzata all’Ufficio Scolastico territorialmente competente, per il tramite del dirigente scolastico, entro il 15 luglio per il personale docente – ivi compresi i docenti di infanzia e primaria – ed entro il 10 agosto per il personale ATA.

Si coglie l’occasione per rammentare che le fattispecie non disciplinate dal citato CCNI, ma contenute nell’apposito accordo regionale, saranno oggetto di operazioni successive rispetto a tutti i movimenti previsti nel CCNI.

L’occasione è gradita per porgere distinti saluti.

 

 

Il dirigente
Luca Volonté

 

Referente
Roberta Zaccuri
roberta.zaccuri1@istruzione.it
02 574 627 278

Comments off

“Accidenti, Manzoni” progetto di Bookcity Scuole

 Direzione Generale
Via Pola. 11 – 20124 -  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 8278
Milano, 23 giugno 2015

Ai dirigenti delle
scuole secondarie di secondo grado

Ai coordinatori didattici delle scuole
secondarie paritarie

Ai referenti della promozione della lettura degli AT

Al sito web

 

Oggetto: “Accidenti, Manzoni” progetto di Bookcity Scuole.

Con Accidenti, Manzoni, progetto di BookCity Scuole rivolto a tutte le scuole secondarie della Lombardia, si intende valorizzare l’immagine di Manzoni come grande scrittore civile, capace di mettere a fuoco con sorprendente lucidità questioni e dilemmi della realtà contemporanea; punto di partenza, il commento a un passo dei Promessi sposi. Il progetto si struttura in tre momenti.

1) lezione presso l’Aula Magna dell’Università di Milano Bicocca: Salvatore Natoli, L’animo degli offesi e il contagio del male;

2) nel primo pomeriggio dello stesso giorno, due classi, di scuole diverse, potranno incontrare il prof. Natoli presso la Casa del Manzoni e porgli domande sulla lezione; seguirà una visita guidata al Museo. Le scuole interessate, che abbiano già partecipato alla lezione, possono candidarsi alla visita (la scelta tra le scuole candidate verrà fatta tramite sorteggio);

3) l’Associazione Culturale Twitteratura (http://www.twletteratura.org ) propone poi un laboratorio sul tema della lezione, della durata di 2 ore, che si terrà presso le singole scuole, in giorno da concordare. Questa attività è riservata a 4 scuole (solo di Milano o provincia), per un massimo di 12 classi, che saranno sorteggiate dopo la lezione. Le scuole interessate a partecipare al laboratorio devono segnalarlo all’atto dell’iscrizione.

Per tutte le informazioni si rimanda alla scheda progetto sul sito di BookCity.

 

 

Il dirigente
Roberto Proietto

 

 

RP/sc
Referente: Simona Chinelli
tel. 02. 574 627 322
Email: schinelli70@gmail.com

Commenti

Utilizzi annuali del personale con contratto a tempo indeterminato sui posti di discipline musicali nei licei musicali della Lombardia – Docenti titolari sul sostegno

Direzione Generale
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 8277
Milano, 23 giugno 2015

Ai dirigenti
degli Uffici Scolastici Territoriali
della Lombardia

Ai dirigenti scolastici
degli istituti di I e II grado
statali e paritari
della Lombardia

e, per loro tramite,
a tutti i docenti interessati

Al sito
U.S.R. Lombardia

 

Oggetto: Utilizzi annuali del personale con contratto a tempo indeterminato sui posti di discipline musicali nei licei musicali della  Lombardia – Docenti titolari sul sostegno.

Facendo seguito alla nota del 22 giugno 2015, prot. DRLO 8182, si ricorda che ai sensi dell’art. 6 bis, c. 1 dell’ipotesi di Contratto collettivo nazionale integrativo concernente le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e ATA per l’a.s. 2015/16 sono esclusi   dall’utilizzazione sulle discipline musicali nei licei musicali i docenti titolari sulle classi di concorso 31/A, 32/A e 77/A che non abbiano ancora assolto l’obbligo quinquennale di permanenza.

Pertanto, i docenti che compaiono nell’elenco allegato alla citata nota, ma che non abbiano ancora assolto l’obbligo quinquennale di permanenza sul sostegno non potranno essere inclusi nelle relative graduatorie.

Distinti saluti

 

Il dirigente
Luca Volonté

 

 

LV/rz
Referente
Roberta Zaccuri
roberta.zaccuri1@istruzione.it
02 574 627 278

Commenti

« Articoli precedenti

Ambiti territoriali (link esterni)

http://www.istruzione.lombardia.gov.it/wp-content/plugins/wp-accessibility/toolbar/css/a11y-contrast.css